60° Festival di SANREMO – Quinta serata del 20/02/2010 in diretta – LA FINALE – conduce ANTONELLA CLERICI. Ospiti LORELLA CUCCARINI, MAURIZIO COSTANZO, I RAGAZZI DI ‘TI LASCIO UNA CANZONE’.VINCE IL FESTIVAL VALERIO SCANU.

_Marco Magnani_

Pubblicità

20:37 Sigla dell’eurovisione ed eccoci arrivati alla quinta e ultima serata del Festival di Sanremo.  Questa ultima serata si apre con i bambini Iko Iko che entrano ballando sul palco.

20:45 L’ordine di esibizione dei big di stasera è stato estrattaoa sorte. Il primo a esibirsi è Valerio Scanu con “Per tutte le volte che“. Al termine dell’esibizione Antonella chiede a Valerio una cosa che vorrebbe sapere da quattro sere, ossia come si fa a fare l’amore in tutti i laghi…e se non gli vengono i reumatismi. Lui ride e dice che dipende dalle stagioni. Antonella conclude dicendo che è giovane quindi lo può fare in tutti i laghi. Voto esibizione: 10

20:52 E ora Noemi con “Per tutta la vita“. Dopo che ha cantato Antonella chiede a Noemi come va con le scarpe e come si sente a sentire la propria canzone trasmessa in tutte le radio. Lei ovviamente è contenta. Voto esibizione: 9,5

20:56 Antonella annuncia con una gag un ospite che sta arrivando. Si tratta di Emilio Solfrizzi, la lei ci fa credere sia un importante star internazionale. Si esibisce in un balletto con il cast della prossima serie di “Tutti pazzi per amore”. Marketta alla serie in partenza domenica 21 marzo.

21:03 Si prosegue con la gara e il terzo a esibirsi è Marco Mengoni che canta “Credimi ancora“. Antonella gli dice che tutti sono curiosi di sapere chi ha scelto i suoi look di queste sere. Lui dice li hanno scelti tutti un quarto d’ora prima di iniziare.  Voto esibizione: 10

21:10 Tocca ora a Povia che canta “La verità“. Antonella gli chiede come mai non fa mai una canzone facile facile che magari parla di amore, e invece fa sempre cose così difficili che fanno polemica. Lui dice che chi lo conosce sà che fa anche quel tipo di canzoni, e poi fà ad Antonella i compliemnti per come sta facendo il Festival. Voto esibizione: 8/9

21:21 Ora tributo a Michael Jackson: clip per ricordarlo e poi arrivano sul palco dell’Ariston il coreografo con i ballerini del suo ultimo spettacolo che stava preparando prima di morire.

21:32 Si riprende con la gara e tocca ora a Malika Ayane e il suo “Ricomincio da qui“. Antonella le chiede chi le ha fatto il complimento migliore. Lei risponde dicendo indubbiamente il maestro Paolo Conte. Voto esibizione: 9,5.

21:38 Irene Grandi canta “La cometa di Halley“. E’ energica e molto simpatica anche nel salutare prima di esibirsi. Antonella le chiede come si sente e lei dice benissimo. E Antonella chiede se ha la stessa grinta sia sul palco che in amore. Lei dice di sì perchè…è single. Eheh bella risposta. Voto esibizione: 10

21:49 Partono dei fischi dalla galleria, sono tutti per il trio glorioso Pupo, Emanuele Filiberto di Savoia e Canonici, cantano “Italia amore mio”. L’esibizione è la solita, priva di mordente, costruita, barocca, il testo banale e retorico non aiuta di certo. La Clerici chiede cosa si provi a ricevere così tanti fischi, Emanuele spiega che sono una spinta ulteriore ad andare avanti… allora non ci resta che smettere di fischiare! Voto: 5 (per l’impegno)

21:57 E’ la volta di Irene Fornaciari feat Nomadi, cantano “Il mondo piange”. L’esibizione è intensa, la voce suadente, dolente, il testo poetico. Antonella chiede se “papà” Zucchero dia dei consigli alla figlia, Irene risponde che l’unico consiglio che si è sentita di prendere dal padre è quello di esser sincera con il pubblico. Voto 8/9

22:04 Lorella Cuccarini finalmente sul palco dell’Ariston, l’attesa e discussa esibizione prende finalmente forma sul palco. Lorella è nuda, coperta solamente da una chitarra bianca. Rimane infondo al palco ed intona “fever”, brano tratto dal musical “Il pianeta proibito” di cui è la protagonista in giro per i teatri d’Italia. La Clerici porta una vestaglia di seta rossa in scena, Lorella si veste e comincia l’intervista, la Cuccarini è ironica, serena, nessun imbarazzo, nessuna tensione, chissà che non possa essere la degna erede di Antonella sull’Ariston…

22:17 Simone Cristicchi canta “Meno male”. L’esibizione è esplosiva, la canzone esplicita e tagliente. La Clerici: “ma hai ricevuto qualche telefonata da Parigi?”; Cristicchi: “no, per il momento”, prosegue Cristicchi: “vorrei rivolgere un pensiero ad una grande artista, Alda Merini”. Voto 8

22:23 Arisa canta “Malamoreno”. Ritmo memorabile, atmosfera retrò, canzone godible. Antonella chiede: “cos’hanno detto in famiglia?”; Arisa: “sono qui”; li ringrazia e lascia il palco. Voto 8

22:28 Antonella Clerici scende in platea a salutare gli amici e colleghi presenti, Francesco Facchinetti, Milly Carlucci, Max Giusti, Bianca Guaccero, Pino Insegno, Lamberto Sposini, tutti a promuovere le produzioni Rai di cui sono o saranno protagonisti.

Sul palco tutti coloro che hanno lavorato dietro le quinte e che hanno contribuito al successo del festival.

22:44 Ecco i “bambini” di “Ti lascio una canzone”, elegantissimi e bravissimi, affrontano il palco con una sicurezza che è difficile rintracciare nei big in gara.

23:04 Dopo i deliziosi siparietti con i ragazzi di “Ti lascio una canzone”, la Clerici annuncia l’ospite internazionale, Mary J. Blige. La Clerici comincia la sua intervista: “come hai vissuto l’elezione del primo presidente afroamericano?”; risponde: “era arrivata l’ora del cambiamento … è stata una grandissima gioia”; “Cosa ti aspetti dal domani?”, Mary: “più pace e serenità”; Antonella saluta Mary J.

23:18 La Clerici indossa un nuovo abito, larghissimo, nero… è davvero bella.

E’ la volta dell’esibizione del vincitore di Sanremo 2010 nella categoria “nuove generazioni”, Tony Maiello, canta “Il linguaggio della resa”. Voto 7

23:26 Verdetto del televoto – sono esclusi dalla finalissima:

  • POVIA
  • ARISA
  • IRENE GRANDI
  • SIMONE CRISTICCHI
  • IRENE FORNACIARI FEAT NOMADI
  • MALIKA AYANE
  • NOEMI

23:35 L’orchestra si ribella, buttano gli spartiti. Il pubblico fiachia all’inverosimile, anche Antonella dissente. Sono in finalissima:

  • MARCO MENGONI
  • VALERIO SCANU
  • PUPO/FILIBERTO/CANONICI

23:42 E ora arriva un ospite atteso in questa finalissima e anunciato ormai da mesi: Maurizio Costanzo, che sale per la prima volta sul palco dell’Ariston. Maurizio si schiera subito dalla parte di chi ha protestato per i finalisti  e dichiara la sua preferenza per Arisa e Cristicchi.. Dopo aver pubblicizzato la trasmissione che da lunedì condurrà alle 14 su Raiuno (Bontà sua), presenta tre ex operai Fiat dello stabilimento di Termini Imerese. “Non è compito del festival risolvere i problemi, ma è compito di un festival con 20 milioni di telespettatori dar voce a chi altrimenti non potrebbe essere ascoltato da così tante persone”. Intervengono anche Bersani e Scajola, presenti tra il pubblico. Reclam.

00:09 Cantano di nuovo i tre finalisti. Ora canta, per estrazione, Marco MengoniCredimi ancora“.

00:13 Canta ora il secondo finalista: Valerio Scanu. “Per tutte le volte che….

00:19 E ora ecco i finalisti dello scandalo.. Ovvero Pupo/Filiberto/Canonici. La canzone è “Italia amore mio”.

00:25 Momento con la Banda dei Carabinieri.

00:32 Antonella ha fame…. Ed ecco che canta e balla le mitiche “Tagliatelle di nonna Pina”.

00:45 VINCE IL FESTIVAL DI SANREMO VALERIO SCANU!!!

Televisione
Pubblicità

Lascia un commento

*