Il SEMIFREDDO ALLE PESCHE di Sal De Riso

_Ernest Ev_

Pubblicità

Ed ora, come ogni sabato, al Cuoco, che si rispetti, ecco Sal De Riso pronto a deliziarci con uno dei suoi dolci. Oggi prepara un manicaretto di fine estate, un semifreddo alla pesca. Si inizia col fare la base per il semifreddo mettendo in una ciotola un uovo montato (o anche 150 gr di crema pasticcera), 400 gr di pesche frullate, si miscela il tutto e si aggiungono 250 gr di sciroppo di zucchero (che sono 200 gr di zucchero e 50 gr di acqua). Intanto,Antonella nota come Sal sia dimagrito, ha perso un po’ di chili, facendo ‘la dieta delle torte‘, dice lui. Si aggiunge ora un composto di meringa all’italiana, con albumi montati e parte di zucchero, si alleggerisce aggiungendo della panna montata (e intanto si balla il ciupy ciu). Adesso in un’altra ciotola si mettono le pesche tagliate a pezzetti, si aggiunge dello zucchero, si mescola tutto e si copra con la pellicola trasparente lasciando macerare per qualche ora, poi si mette nel microonde al massimo della potenza per 5 minuti. Adesso si mette ina un recipietne tondo come base del semifreddo parte del composto e al centro la frutta, si mette una fetta di pan di spagna, si mette sopra un po’ di sciroppo di frutta, si mette nell’abbattitore di temperatura Per la glassa di frulla 1/2 kg di fico d’india, con 200 gr di zucchero e si aggiungono 20 gr di peptina, si fa bollire il tutto aggiungendo il succo di un limone. Si capovolge in un piatto il contenuto del recipiente tondo, e si cosparge tutto sopra con la glassa fatta e si decora con la panna montata e delle fettine di pesca. Buon appetito!

Senza categoria
Pubblicità

Lascia un commento

*