La ragazza americana – Seconda e ultima parte dell’ 08/11/2011 – Anticipazioni e foto.

Dopo la prima parte andata in onda ieri sera (Qui foto, cast e trama) che ha ottenuto ottimi ascolti, va in onda stasera la seconda e ultima parte della miniserie La ragazza americana, che vede protagonisti Vanessa Hessler e Giulio Berruti. Eravamo rimasti all’arresto di Susan e Vasco, dopo che vicino ai due era stato scoperto il cadavere di un bambino. E ora che succederà? Ecco la trama dettagliata della seconda e ultima parte.

Di chi è quel cadaverino sepolto tanti anni prima? Perché Susan e Vasco stavano scavando lì? La tenente dei carabinieri che li interroga è abile e Susan è costretta a rivelare di aver trovato un diario che poi le è stato sottratto. Ma Bice, la cara Bice sempre tanto affettuosa con lei, nega tutto. La ragazza sta dicendo delle frottole: le sue sono tutte invenzioni.

Ancora una volta Susan e Vasco si trovano l’una accanto all’altro, uniti da uno slancio comune che si concreta in una notte d’amore e di passione. Per aiutarla a scoprire la verità, Vasco la porta… da un anziano cacciatore, suo padre adottivo, che ai due rivela una tragica circostanza: Bice aveva avuto una figlia, Angelica, che era stata insidiata dal duca. La ragazza aveva partorito due gemelli: una piccola nata morta, e seppellita sotto la magnolia e un maschietto che è Vasco. Susan e il maniscalco si guardano inorriditi: sono consanguinei e hanno fatto all’amore!

Susan si ributta fra le braccia di Billy, che l’ha raggiunta in Toscana: ha solo voglia di dimenticare tutto e di tornare nel Kentucky quel giorno stesso. Ma quando Billy va a ritirare i documenti dall’avvocato Baruccini, il giovane legale cede alle insistenti profferte del collega: c’è un acquirente pronto a comperare il castello, si potrebbe combinare tutto quel giorno stesso.

La verità è che Baruccini e Bice sono da tempo complici: nel castello c’è un affresco attribuito a Leonardo da Vinci, che loro hanno nascosto a Susan per poter lucrare sulla vendita. Ma quando Bice si accorge che Baruccini non ha intenzione di spartire con lei il ricavato della transazione, va da Vasco e lo supplica di smantellare il suo piano.

Mentre Bice rintraccia il restauratore che per primo aveva capito il valore del dipinto, Vasco si precipita allo studio di Baruccini per bloccare la vendita. La truffa ordita dall’avvocato viene scoperta. E con lei si scopre che Vasco non è figlio del duca Foschi, come tutti credevano, ma dell’amore che aveva unito trent’anni prima la giovane Angelica e lo studente di belle arti poi divenuto celebre restauratore. L’amore fra Susan e Vasco non ha più ostacoli e la storia si conclude con la soddisfazione di tutti, perché “la ragazza americana” lascia l’uso del borgo ai borghetani, che in cambio l’aiutano a restaurare il castello.