Francesco Totti a C’è posta per te del 12/11/2011 – Foto e storia.

E’ la storia di Monia ed Emiliano, famiglia di romanisti doc. Scrive Monia, sposata e con due figli, Emiliano è suo fratello. Non hanno più il papà: un infarto l’ha portato via dalle sue braccia due anni fa. Scrive al programma perchè “vogliono riprendersi mamma“, la quale, da quando non c’è più il loro papà, non vive più: esce solo per fare le commissioni e andare al cimitero. ‘Non servo più a niente, sono inutile, voglio raggiungere papà‘. Questa è la frase che le riesce di pronunciare.

Il papà manca tanto anche a loro, però a loro manca tanto anche la mamma. Ora le vogliono dire quanto sia importante. Anche loro piangono spesso per la mancanza del padre, andando anche al cimitero a piangere di nascosto da lei, ma non hanno rinunciato a vivere e vogliono che lei faccia lo stesso, riprendendo a vivere, cucinando per loro, uscendo con loro la domenica.

E per questo come sorpresa c’è anche Francesco Totti, idolo sia di lei che del marito. La madre,… Renata, arriva in studio. Inizia a parlare la figlia, lei inizia a piangere, si aggiunge anche il figlio, e le lacrime si moltiplicano. Loro le raccontano come la loro vita abbia un grande buco dovuto alla mancanza del padre, ma che la vita continua e che loro hanno tanto bisogno di lei.

Maria legge una lettera che loro hanno scritto, la madre si commuove e annuisce su tutto. Alla fine, dopo che i suoi figli le hanno confessato il loro affetto, facendole capire che anche loro hanno il vuoto incolmabile della mancanza del padre, le dicono che le hanno portato un regalo, ed ecco che appare Francesco. Cerca di confortarla, le parla e le porta l’abbonamento per lo stadio per seguire le partite! La signora è contenta, finalmente dice che vuole vivere, ce la metterà tutta. Ovviamente col ricordo del marito, che vive comunque con loro.