La polenta con stracchino e ragù al prosciutto di Anna Moroni.

Subito si inizia con Anna Moroni alle prese con la ricetta della domenica. Questa volta cucinano dalle cucine dei cuochi, non nella solita perchè lì ci sono problemi di corrente, ma per fortuna non manca lo spazio e quindi non c’è problema. Annina oggi prepara la polenta con stracchino e ragù al prosciutto. Ecco gli ingredienti.

Subito Antonella deve occuparsi di fare la polenta, Annnina dice che siccome è del nord deve pensarci lei, e svela un segreto, la polenta non va messa nell’acqua quando bolle altrimenti si formano i grumi, si mette a scaldare dell’acqua, si sala e quando è calda, ma non bolle, si versa a pioggia la farina di polenta, il rapporto è uno a tre, ossia ogni 100 gr di polenta si usano 300 gr di acqua. La polenta cuoce in circa 40 minuti e poi si stende su un tagliere facendola raffreddare. Annina intanto taglia sedano, carota e cipolla grossolanamente e le fa rosolare per fare il ragù, si aggiunge il prosciutto tagliato a pezzetti,i pomodori a pezzi, olio sale e pepe, qualche foglia di basilico, un po’ di prezzemolo tritato e si fa cuocere per mezzora e poi si passa nel passino.

Una volta raffreddata la polenta si taglia come se fossero tagliatelle (e a tal proposito si ballano le tagliatelle di nonna Pina e altre canzoncine). Adesso in una teglia si mette alla base un po’ di sugo passato nel passino, si mette uno strato di polenta tagliata a fettine come fossero tagliatelle, lo stracchino tagliato a pezzetti, si riparte da uno strato di polenta, stracchino, sugo e infine si spolvera per bene col parmigiano e si inforna per 20 minuti a 180-190°.

Si serve bella calda a porzioni come se fosse una lasagna e…buon appetito!

Per il post completo della puntata de La prova del cuoco con tutte le ricette odierne, clicca QUI.