#Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend – Prima puntata del 14/11/2011 – Ospiti: Negramaro, Giorgia e Novak Djokovic.

Sarà, forse, ‘il più grande spettacolo dopo il week end‘, il nuovo show di Rosario Fiorello, di certo, sarà il più costoso. Il ritorno dello show man siciliano costerà alla Rai oltre 12milioni di euro, ‘Fiore‘, però, si accontenterà di circa 300mila euro a puntata, un compenso “di gran lunga inferiore a quello che il mercato normalmente gli garantirebbe“, tiene a precisare la Rai. Per l’artista (quant’è abusata questa definizione), tuttavia, “i soldi sono l’ultima cosa” e poi, anche se “certi spettacoli costano parecchio“, “io sono dell’idea che i soldi vadano fatti girare. Questo spettacolo costa? Sì, ma dà lavoro a tante persone, mette in moto un meccanismo economico“. E certo, i soldi vanno fatti girare, ma magari non sempre nello stesso verso. Se solo si pensa, che il compenso corrisposto al comico per una puntata del suo nuovo show, è pari al contratto annuale che legava Michele Santoro alla Rai o, ancora, che il programma di Fazio e Saviano, Vieni via con me, contava su un budget ridotto e sulla partecipazione gratuita (o quasi) di ospiti del calibro di Roberto Benigni e Dario Fo’, gli stessi di cui l’allora dg, Mauro Masi, lamentava cachet esorbitanti, beh, si resta alquanto interdetti.

#Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend (la dicitura Twitter style fa rabbrividire…) conterà su 4 puntate e sull’intervento di ospiti di grandissimo richiamo: “Ci sono ospiti che sanno di esserlo e altri che lo saranno a loro insaputa. Avevamo pensato anche a Lady Gaga, ma il lunedì ha il podologo…“, anticipa Fiorello a RadioCorriere, annunciando l’arrivo dell’ospite ‘alzashare‘ per eccellenza, Roberto Benigni: “Era tutto pronto perché venisse nella seconda puntata, ma qualcuno gliel’ha tirata: si è fatto male e ha un piede ingessato. Arriverà nella quarta puntata. E’ la prima volta che starò sul palco con lui. Per me è un grandissimo e sono onoratissimo. Quello che faremo non lo sappiamo ancora, decideremo un paio di giorni prima. Chiaramente Benigni non parlerà di politica, ma di ogm e moda…“. Benigni, ha raccontato la dinamica del suo incidente: “ero dietro ad uno che ha fatto ‘un passo indietro’…“, quell’uno, ovviamente, è Silvio Berlusconi, fresco di dimissioni, del quale Fiorello minaccia una ‘telefonatina‘: “Berlusconi non ha tempo di venire nel mio programma, ma forse una telefonatina…“.

CLICCA QUI per i VIDEO della prima puntata

Nella prima puntata, i Negramaro, Giorgia e Novak Djokovic si intratterranno con Fiorello con il conduttore e la platea di Raiuno. Non mancheranno le sorprese con i Negramaro che si esibiranno con Fiorello in una veste del tutto originale; Giorgia che canterà anche le quattro sigle di chiusura dello show, partendo domani sera con ‘Se telefonando’, ed il numero uno del tennis mondiale Novak Djokovic definito dallo stesso Fiorello “uno di famiglia”.

Dallo Studio 5 di Cinecittà, predominio di Amici di Maria De Filippi per 9 stagioni, Fiorello torna sul piccolo schermo con il suo bagaglio di monologhi, canzoni e gag e, soprattutto, con il suo compagno d’avventura, Marco Baldini con cui ha condiviso, oltre che la radio, anche molte serate in tv e teatro.

In scena, un’orchestra di 50 elementi diretta dal Maestro Enrico Cremonesi, anima musicale degli show di Fiorello ed un corpo di ballo che interpreterà i diversi generi musicali, in pieno stile varietà ma pronto a seguire le geniali intuizioni, non sempre convenzionali, del coreografo Daniel Ezralow, storico fondatore dei Momix. Il tutto sulle moderne scenografie di Gaetano Castelli.

CLICCA QUI per i VIDEO della prima puntata