La prova del cuoco – Puntata del 21/11/2011 – Ricette di Alessandra Spisni e Casa Clerici, sfida di Anna Moroni contro Palma D’Onofrio e tanto altro.

Si inizia come sempre con la breve anteprima che stavolta vede un nuovo conduttore al fianco di Annina, assistendola mentre risponde alle mail. Ma ecco che, dopo la reclam, la sigla introduce la nostra Antonella, che subito dopo raggiunge il maestro di canto Andrea, è curiosa di sapere che cosa ha fatto sabato sera. Scambia qualche battuta con lui, circa la sua amica, e poi dopo la battuta del giorno, Anto va ad estrarre i primi numeri del biglietto della lotteria che vince i 100mila euro messi in palio ogni lunedì, il cui numero trovate subito nella foto qui sotto.

Si inizia ora subito con Anna Moroni, protagonista della sfida di Anna contro tutti. Oggi sfida una maestra in cucina, su un piatto tradizionale suo, ossia le orecchiette. Già da quel che farà si intuisce chi è a sfidarla, ossia la talantina  Palma D’Onofrio, il Piero Angela della cucina. Palma ha portato per Annina una bella poesia, che ha scritto appositamente per lei.

‘Cara Annina che vuoi fare con le orecchiette ti vuoi cimentare? Senza il vero grano duro e del tavoliere l’olio più puro, anche se lavori senza pecca, oggi ahimè farai… cilecca’

Le differenze partono già dall’impasto, con Annina che usa 200gr di grano duro e 300 gr di grano tenero e acqua quanto basta. Palma invece, già ridendo e dicendo che si sta rivoltando un popolo, usa esclusivamente semola rimacinata di grano duro e acqua. Anna fa l’impasto nel mixer, Palmina assolutamente no, va fatto a mano!

Come condimento poi alma usa le cime di rapa, burrata e olio, rispettando le tradizioni pugliesi, mentre Annina i suoi prodotti umbri, come tartufo nero, la panna e scaglie di grana. Quindi Palma per fare il condimento mette in padella olio, uno spicchio di aglio, qualche acciuga,  le cime di rapa e le orecchiette bollite e cotte insieme e infine la burrata.

Annina invece le condisce con tartufo grattugiato, salsiccia a pezzetti, un cucchiaio di panna e il grana. I piatti sono pronti, e tocca adesso a Claudio Lippi, finora in silenzio, assaggiare e votare chi vincerà.

Claudio fa i complimenti ad Annina ma fa vincere la ricetta tradizionale di Palma, anche se lui mangerebe quelle di Annina. Prima però la prepara, perchè non vorrebbe scatenare poi la sua ira, dicendole che fa vincere la tradizione ma che si porta a casa per mangiarsi il suo.

Ed ora si balla la mazurka, che introduce Alessandra Spisni. Subito racconta come si sia divertita sabato sera a vedere dal vivo tra il pubblico ‘Ti lascio una canzone’ e Antonella ringrazia il pubblico per i risultati di ascolto raggiunti in queste dieci puntate, ‘qualcosa che ha del miracoloso‘, sottolinea.

Anto fa poi gli auguri ad una coppia che festeggia i 50 anni di matrimonio, Alessandra dice è sposata da 35 anni e ha intenzione di farne almeno altri 15, del resto lei sceglie solo roba di prima qualità.  Oggi Alessandra prepara le crescentine ripiene. Ecco gli ingredienti.

In una ciotola Alessandra mette il lievito e ci aggiunge anche qualche cucchiaino di miele, mentre in un padellino si fa bollire l’acqua calda con un pochino di sale e si aggiunge poi il altte e la panna. Una volta che il tutto è caldo si versa nella ciotola dove c’è il lievito e si amalgama tutto. Si aggiunge poi la farina e si impasta il tutto e si fa lievitare per un’ora, poi si taglia a pezzetti e si stendono.

Antonella intanto si dedica a preparare il ripieno, tagliano l’emmental a fettine e il prosciutto cotto a listarelle (in alternativa si possono riempire a piacere con salame e gorgonzola oppure con rucola e stracchino). Mettiamo sopra ogni crescentina stesa qualche pezzetto di formaggio e prosciutto, le chiudiamo e si friggono nello strutto. E ..buon appetito!

Ed ora ecco Antonella a Casa Clerici, che questa volta prepara un hamburger di salmone al limone. Ecco gli ingredienti.

Si inizia mettendo nel mixer il salmone tagliato a pezzetti, due cucchiai di pangrattato e si inizia a frullare, poi si aggiunge il succo di un limone, un po’ di erba cipollina, un pizzico di sale e pepe, un cucchiaio di maionese e si frulla bene tutto. Dall’impasto che si crea si formano poi delle polpettine a forma di hamburger o comunque a piacere, magari utilizzando il coppapasta. Si fa scaldare un goccio di olio in una padella antiaderente e si mettono a cuocere.

Dopo qualche minuto sono cotti, nel mentre si taglia il pane per gli hamburger a metà e si mettono a scaldare nel forno. Ai prepara adesso la salsina mettendo in una ciotola il contenuto di un vasettino di yogurt bianco, la scorza di un limone grattugiato e circa sei cucchiai di maionese, o comunque a piacere e si mischia il tutto. Si prepara mettendo tra le due fette di pane un hamburgher di salmone e un po’ di salsa. E..buon appetito!

E si assaggia…Arriva anche Alessandra portando le sue crescentine. Mangiano quindi entrambe le cose, sottolineando come mangiare sia una delle cose più belle e goduriose.

Gioco della lotteria: vengono assegnati  8 mila euro con la tazza e  30 mila euro con la mezzaluna. Alla ruota della fortuna esce la forchetta, quindi nessun premio aggiuntivo.

Infine ecco la gara dei cuochi che vede oggi protagonisti Michele Potenza nel pomodoro e Mauro Improta nel peperone. Con loro come ogni inizio settimana ci sono due nuovi concorrenti che sono Luisa Spotti e Simone Passiatore.

Simone è di Como e Antonella sottolinea come sia identico a Lucio Battisti da giovane, e viene mostrato anche il suo provino in cui canta. Parla della sua passione per la chitarra, e parla di suo fratello 22 enne, mentre lui ne ha 25 e studia ingegneria civile, è inoltre fidanzato da ben sei anni.

Luisa invece è di Scanditti, aveva un negozio di frutta e verdura, mentre ora nel negozio c’è il figlio 46 enne  che lo ha ristrutturato e ha fatto una caffetteria. Luisa è sposata e ha l’età di una nonna, ma dice ha lo spirito di una ragazzina, le piace ballare ma non porta dietro il marito per evitare che brontoli. E dichiara il suo amore per la Juventus nonostante sia fiorentina.

Si arriva così al termine della gara, che vede la vittoria schiacciante del peperone, con ben l’89% di prefernze del pubblico.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–
UnDueTre.com è anche su Facebook!
Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina
———————————————————————————————————————–