Il tacchino alla friulana di Anna Moroni.

Anna Moroni infatti è pronta per il suo balletto scatenato de come è bello far la cuoca da Trieste in giù e per le ricette d’Italia. A proporre la sua ricetta è Nicoletta, una professoressa di matematica della provincia di Udine, che è al telefono per assistere Anna nella preparazione del tacchino alla friulana. Ecco gli ingredienti.

Si inizia a fare il ripieno, quella che chiamano brovada, mettendo in una padella antiaderente la cipolla e uno spicchio di aglio e una volta soffritta si aggiunge la salsiccia tagliata a pezzetti, la pancetta dolce a pezzetti, una foglia di alloro e la brovada e si lascia cuocere il tutto per due ore, aggiungendo a mano a mano il brodo. Adesso si prende il tacchino ben lavato e pulito, si massaggia per bene con il sale e poi si riempie con il composto appena fatto e una volta riempito si cuciono le estremità e poi tutto il tacchino va avvolto in delle fette di pancetta e si lega tutto con lo spago, si mette in una teglia bella contenente e si inforna a 180° per un’ora ogni chilo di peso del tacchino, per cui quello che hanno fatto loro deve cuocere circa sette ore. Si taglia, si accompagna con un contorno come ad esempio le patate al forno e… buon appetito!

 CLICCA QUI per il post completo odierno de La prova del cuoco.