#Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend – Terza puntata del 28/11/2011 – Ospiti: Elisa, Biagio Antonacci, Tony Bennett e Beppe Fiorello.

Non sarà ‘smemorato‘, ma con la macchietta dell’uomo labile e manicheo, Fiorello condivide ‘l’attitudine censoria‘, perlomeno stando a quanto rivela il quotidiano Libero, secondo cui l’entourage dello showman, in accordo con lo stesso, avrebbe redatto una ‘blacklist‘ su cui figurerebbero i nomi di coloro che non hanno elevato lo showman siciliano agli onori degli altari, nomi che, Fiorello, impedirebbe di pronunciare, quindi invitare, nei talk dell’azienda di stato, dove, in queste settimane, si fa un gran parlare (ovviamente sempre e solamente in maniera entusiasta) de #Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend. Specchia e Menzani, critici televisivi di Libero, di cui vi avevamo documentato le impressioni in merito allo show in questione, infatti, erano stati invitati alla puntata de L’Arena di Massimo Giletti ma, poco dopo, la comunicazione: “la puntata sarebbe cambiata […] il programma era stato accorciato”; all’interno del dibattito, c’è spazio solo per le opinioni di Mara Venier (!) e Cristiano Malgioglio (!!). Tra i ‘fuori dal coro‘, Riccardo Bocca dell’Espresso, il quale domanda sarcastico: “Non si spiega affatto il non comune slancio con cui nei giorni scorsi Giletti ha inviato a intervistarmi una giornalista, la quale in buona fede ha chiesto il come e il perché avessi sculacciato lo spettacolone del signor Rosario, pregandomi per giunta di buttar lì consigli al povero Fiorello, ultradopato di ascolti ma indolenzito sul fronte critico. Cos’è successo, signor Massimo, al suo ben noto coraggio? Per quale oscuro impedimento tecnico è sparito il servizio, a me annunciato, sui fuori dal coro?“.

Insomma, se c’è qualcosa che Fiorello non sopporta, sono le critiche di infaticabili ‘rosiconi’ (citofonare Guzzanti), eppure sul fatto che, proponendo questo nuovo (?) show, il conduttore non abbia scoperto l’acqua calda, sembrano concordare in molti (Fiorello non si inalberi, saranno molti ma mai quanti i ‘suoi12milioni). Renzo Arbore, a Libero, dichiara: “Se c’è un neo è che è legato al classico varietà alla Antonello Falqui. Non fa nulla di nuovo. Ma lo dichiara ed la sua forza“. Gli fa eco Pippo Baudo (ma non doveva partecipare in veste di ospite?): “lui innova senza innovare, reinventa al posto di inventare. E così, alla fine, porta in salvo anche mamma Rai, che del varietà è la culla naturale“. Il decano dei conduttori televisivi, conterraneo dello showman, raccomanda infine una maggiore apertura alle voci di dissenso: “le critiche rimangono sacre: anche quando colpiscono il mio amico Fiorello. Altrimenti, visto lo share, si rischia il consenso bulgaro“.

Veniamo, infine, al menù della terza puntata de #Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend.  La straordinaria voce di Elisa regalerà grandi emozioni al pubblico di Rai1. L’artista di Monfalcone, firma della colonna sonora dell’ultimo film di Faenza, sorprenderà il pubblico aggiungendo gioco ed ironia alla sua partecipazione. Ci sarà anche Biagio Antonacci, in cima alle classifiche di vendita con il suo ultim album “Colosseo”, si presterà con ironia all’umorismo di Fiorello. Antonacci era stato ospite di Fiorello con grande successo in “Buon Varietà”, lo spettacolo di Fiorello live dal Teatro Sistina e in diretta radiofonica su Radio Rai1.

Attesissima anche l’esibizione del leggendario crooner americano Tony Bennett reduce da un inaspettato duetto con Lady Gaga. In questa terza puntata anche Beppe Fiorello, prossimo alla partenza della nuova fiction Sarò sempre tuo padre. I fratelli Fiorello, saranno insieme sullo stesso palco in una delle loro rare ed insolite gag. E con Fiorello anche Ficarra e Picone, reduci dal successo del loro ultimo film Anche se è amore non si vede. Il duo siciliano corregionale di Fiorello, scherzerà con l’artista sul loro “essere meridionali. Spazio anche alle ragazze della Nazionale femminile di volley, che, guidata da Massimo Barbolini, ha vinto in Giappone la Coppa del Mondo guadagnandosi così l’accesso alle Olimpiadi di Londra 2012.

Update – Ficarra e Picone non hanno potuto provare il loro intervento, quindi, hanno deciso di rinviare l’incontro.

CLICCA QUI per la FOTOgallery e i VIDEO della puntata