L’anello di agnolotti con salsa di spinaci delle sorelle Landra.

E adesso è il momento della canzoncina delle sorelle cotoletta, che introduce le sorelle Landra, le maestre in cucina di oggi. Sobrie, vestite di nero, parlano del clima e della nebbia che c’è a Milano e del fatto che non faccia ancora freddo. Preparano un piatto che va bene già come piatto natalizio, ovvero un anello di agnolotti con salsa di spinaci. Ecco gli ingredienti.

Come prima cosa si mettono a cuocere in acqua bollente e salta gli agnolotti che possono essere comprati o anche fatti in casa. Raccontano del fatto che in casa loro dal 1° dicembre il loro papà diceva alla moglie di fare gli agnolotti per Natale, ogni giorno li faceva ma o eran troppo larghi, o troppo stretti, insomma non andavano mai bene. Arrivava la viglia di Natale e la madre decideva di fare poi il risotto, perchè tutti stufi di mangiare agnolotti.

Adesso si imburra e si fodera anche con carta forno una teglia da ciambella, una volta che ir aviooli sono cotti si scolano, si rimettono in padella e si condiscono con il burro e il parmigiano, si amalgama bene tutto e si mettono nella teglia a forma di ciambella, si schiacciano per bene (l’ideale è i ravioli averli fatti il giorno prima) e si informano a 180- 200° per 15 minuti. E si parla delle feste di Natale, Laura e Margherita parlano di come lo festeggiavano da piccole andando a messa a mezzanotte e poi facendo finta di dormire aspettando Babbo Natale. E ovviamente anche delle decorazioni natalizie: assolutamente sia albero che presepe! Adesso in una padella antiaderente si fa appassire lo scalogno tagliato a pezzetti con un pochino di olio, si aggiungono gli spinaci lessati a vapore, si mescola bene e poi si aggiunge un pochino di farina e di latte, si fa cuocere qualche minuto amalgamando bene e formando una specie di besciamella. Si aggiusta di sale e pepe e poi si frulla col frullatore ad immersione. Si impiatta mettendo l’anello di agnolotti cotto in forno, in mezzo la salsa di spinaci e si decora con un pomodoro. E buon appetito!

CLICCA QUI per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.