Tutti pazzi per amore 3 – Sesta puntata del 04/12/2011 – Anticipazioni episodi.

Proseguono le stravaganti ed esilaranti avventure della famiglia Giorgi-Del Fiore e di tutti i loro amici e conoscenti, nel sesto appuntamento di “Tutti pazzi per amore 3” in cui la quotidianità, le storie, gli intrecci dei protagonisti sono raccontati con la cadenza e il ritmo delle 24 ore. Vediamo le trame degli episodi odierni.

Sabato, 17 dicembre – A causa dell’intervento non richiesto di zia Elvira, la gravidanza di Cristina non è più un segreto. Tutti, comprese le zie, sono felici della notizia. Paolo, invece, si trova spiazzato: per lui Cristina è ancora una bambina. Paolo insiste per accompagnarla dal ginecologo, non rendendosi conto che Cristina non ha bisogno di essere controllata, ma di essere sostenuta. Laura prova a… parlare con il marito, senza successo. L’arrivo di Jean Claude a Roma è ormai una realtà: Francesca si è offerta, non senza doppi fini, di ospitarlo. Per Emanuele, gestire il sentimento della gelosia è difficile e decide perciò di parlarne con Viola, nella speranza che la sua sincerità venga apprezzata. Per Viola, però, le cose stanno in un altro modo e la “crisi di coppia” sottilmente paventata dalla ragazza, spinge Emanuele a rimangiarsi immediatamente tutto. Per quanto riuscirà a dissimulare?

Giulio e Stefania sembrano vivere in due mondi paralleli: mentre lui arreda la casa nuova con vecchi mobili miracolosamente sopravvissuti al tempo e agli agenti atmosferici, lei chiede e ottiene un prestito dalla banca per comprare costosissimi soprammobili. Chi invece non riesce proprio a dissimulare i suoi sentimenti è Monica che, da quando si è svegliata, piange ininterrottamente e senza saperne il motivo. L’uragano Giampaolo sembrava passato in modo immediato e indolore e invece? L’unica soluzione per smettere di piangere è andarsene il più lontano possibile. Rosa ha accettato l’invito di Anna per una seduta di psicanalisi di prova. L’argomento principe da affrontare secondo la psicanalista, nonché madre di Teo, è la relazione di Rosa con un uomo di 25 anni. Anna cerca, neanche troppo velatamente, di mettere in crisi Rosa, insinuando in lei un grosso dubbio: quante cose ha accettato di fare controvoglia, pur di compiacere i capricci di un post-adolescente?

Domenica, 18 dicembre – Secondo Paolo, domenica è sempre domenica, ma per Laura non è certo un giorno di riposo: deve scoprire che fine abbia fatto Monica, ma prima di tutto deve sapere se è rimasta incinta. Il test di gravidanza è negativo e immediatamente Laura lo comunica a Paolo: nessuno dei due sembra particolarmente deluso e si lasciano con la promessa di riprovarci. In realtà entrambi pensano che forse è meglio aspettare: due gravidanze in contemporanea, quella di Laura e quella di Cristina, potrebbero essere un problema. Intanto le zie, in casa, hanno preparato in gran segreto una sorpresa natalizia: un albero di Natale speciale. Durante il suo turno da cameriera in un bar, Cristina si sente male e viene portata all’ospedale, dove la raggiungono Raoul, Martina, Paolo e Laura. Si tratta solo di un calo di pressione, ma la dottoressa preferisce fare un’ecografia. Per la prima volta, futuri genitori e futuri nonni sentono il battito del cuore del bambino. Viola, intanto, è in fibrillazione per l’arrivo di Jean Claude. Si fa quindi accompagnare da Emanuele a casa di Francesca, per controllare che la stanza sia pronta. Viola si dice soddisfatta della sistemazione, ma nota qualcosa che non la convince… Per i ragazzi, le sorprese non sono finite: la loro cena viene infatti interrotta da un inaspettato arrivo.

Il giorno di Natale si avvicina, ma il clima a casa Pierantoni è tutt’altro che natalizio. Giulio e Stefania litigano ininterrottamente e il piccolo Yang si vede costretto a chiedere l’intervento salvifico dei nonni. Mario e Clelia si autoinvitano a cena e si rendono conto che la situazione è davvero drammatica. Monica è in montagna, in un posto isolato con Michelino e ha intenzione di rimanere lì fino a Capodanno e di tornare solo dopo il matrimonio di Giampaolo. Nonostante Laura provi a farla ragionare, sembra che nulla possa convincerla a tornare in città. Quando, però, si accorge che Michelino ha la febbre alta e la sua automobile ha la batteria scarica, si rende conto di essersi messa davvero nei guai. Decide così di rivolgersi all’unica persona in grado di aiutarla. Nella redazione di Tu Donna ci sono altri problemi. Rosa, dopo la seduta con Anna, è proprio convinta che Teo sia troppo giovane per lei, mentre Maya, dopo aver festeggiato l’undicesimo giorno di castità, comincia a mostrare i primi segni di cedimento: ogni volta che si trova davanti un uomo, lo vede completamente nudo.