La prova del cuoco – Puntata del 05/12/2011 – Ivano Ricchebono contro Anna Moroni in ‘Anna contro tutti’. E tante ricette.

Brevissima anteprima con Marco e Anna che è intenta a parlare di verdure surgelate, e dice va benissimo congelare piselli e fagioli, ma anche broccoli o melanzane grigliate o tagliate a pezzi, poi parla anche dei funghi porcini che vanno congelati una volta cotti, mai crudi.

Puntualissimi alle 12 si inizia, per ora archiviata la sigla della ‘PastaAsciutta’, ed ecco jeangle bells che introduce lo studio tutto addobbato per le feste. Antonella è contenta, adora il clima natalizio. Subito va dal maestro Andrea per presentare il cd con le canzoni del programma, che oggi esce quello nuovo con la versione natalizia delle canzoni. Dopo la battuta del giorno di Andrea, Anto raggiunge ‘le palle’ per estrarre i primi numeri del biglietto della lotteria che come ogi lunedì vince 100 mila euro.

Anche nel clima natalizio c’è però guerra in cucina, Anna Moroni infatti è pronta anche questa volta a sfidare uno chef nella sua rubrica ‘Anna contro tutti’. Questa volta sfida lo chef ligure Ivano Ricchebono. Il piatto del contendere non è niente di meno che  i manzilli di seta, ossia le lasagnette condite al pesto, un piatto tipico ligure.

Farina, uova e sale fino sono gli ingredienti che servono per fare l’impasto delle lasagnette. Prima di iniziare Ivano porta un regalo a Annina, la focaccia ligure, per far vedere non è di braccino corto. Ma la focaccia se la mangia Antonella, la offre anche a Claudio Lippi, il giurato della gara, ma lui dice non le vuole togliere assolutamente il boccone. Il pesto va fatto rigorosamente nel mortaio, con basilico e olio ligure, pinoli e pecorino e uno spicchio di aglio.

Prima si pestano i pinoli con l’aglio, poi si mette un pochino di sale grosso in grani e si inizia poi a mettere il basilico e ora non si pesta più ma si fanno dei circoli rotatori Annina invece il pesto lo fa nel frullatore, guai per Ivano.  Si stende poi la pasta col mattarello, si taglia a fazzoletti ed è pronta da far cuocere, mettendo nell’acqua di cottura anche un goccio di olio affinchè non attaccano, poi ci aggiunge olio extravergine, pecorino e parmigiano.

Da buon ligure Ivano nelle lasagnette mette anche… i fagiolini  e le patate a pezzi. Entrambi formano poi delle lasagne, ognuno a modo loro. Ed arriva il momento per Lippi di assaggiare e decidere chi vince.

Decide di premiare la semplicità del piatto di Anna, motivando che il suo palato non ha molte preferenze per l’aglio.

E adesso tutti a ballare la mzurka, che introduce la mitica Alessandra Spisni. Si parla degli addobbi natalizi fatti in trasmissione e poi si parte con la ricetta di oggi, che è un dolce, il panone.  Ecco gli ingredienti.

In una ciotola bella grande si mette la farina (750 gr), la scorza grattugiata di un limone, le mandorle mezze tritate e mezze intere (100 gr), un pochino di frutta candita (100 gr)  e si inizia ad amalgamare tutto, si aggiungono 200 gr di zucchero semolato, 100 gr di zucchero a velo vanilliato e 50 gr di cacao in polvere e si amalgama tutto. Si aggiungono poi i pinoli e il cedro candito, le noci e le uvette, il cioccolato  a pezzi, i fichi secchi alcuni interi e alcuni a pezzi, la marmellata e il burro a temperatura ambiente e si lavora tutto il composto con le mani.

Poi mentre si balla il ciupy ciu si aggiungono due uova intere, un bicchiere di vino bianco o rosso a piacere, un pochino di latte con una bustina e mezza di lievito stemperato  e si amalgama tutto. Si mette in uno stampo e si lascia riposare almeno qualche ora, poi si inforna a 160° per 30 – 40  minuti guarnendolo prima con canditi a piacere. In un pentolino si mette il brandy e il miele e poi si pennella il panone con questo composto. E…buon appetito!

E adesso Casa Clerici. Tocca ad Antonella cucinare, ovviamente una ricetta tratta dal suo nuovo libro, ossia gli involtini di tacchino alla frutta secca.  Ecco gli ingredienti.

Per prima cosa si prendono le prugne secche, si fa in ognuna un buco con le dita e si riempie ogni prugna con una mandorla, poi si prendono le fette di fesa di tacchino, si sale e pepa ogni fetta e si emtte soprauna prugna secca rimepita con la mandorla, dei gherigli di noce tritati e una bella fetta di prosciutto crudo, poi si arrotolano le fette e si passano nella farina.

Si fa scaldare un goccio di olio in una padella antiaderente e si mettono a cuocere iniziando la rosolatura dalla parte dove sono state arrotolate. Una volta ben rosolate si sfuma con un pochino di vino bianco e una volta che è evaporato si aggiunge piano piano un pochino di brodo, si copre e si lascia cucoere per venti minuti. Si impiatta mettendo anche un po’ di salsina di cottura, che deve risultare cremosa, si decora con qualche gheriglio di noce e qualche prugna riempita con le mandorle, un pochino di rosmarino e…buon appetito!

Gioco della lotteria: vengono assegnati 8 mila euro con la frusta e 30 mila euro con la tazza. Alla ruota della fortuna esce la forchetta, quindi nessun premio aggiuntivo.

Infine la gara dei cuochi che vede oggi protagonisti nel pomodoro Mauro Improta e nel peperone Cesare Marretti.  Con loro come tradizione di ogni inizio settimana ci sono due nuovi concorrenti, che questa settimana sono Adele Dell’Acqua e Gabriella Gasparini.

Adele è nata a Procida e racconta del fatto che all’anagrafe si chiama Maria, Adelaide con quell’errore della virgola tra i due nomi. Ha vissuto per settant’anni a Procida, ma ora da due anni vive ad Anagni per stare vicina al nipotino. Parla di suo marito dicendo che sono sposati da 37 anni ed è la prima volta che lo lascia da solo. Adele è pensionata, e faceva l’insegnante. Gabriella è della provincia di Modena, ha una bambina di due anni, e da 14 anni lavora in un negozio Disney a Modena. Dice essere venuta al cuoco per dimostrare al marito, bravissimo in cucina, che è più brava di lui.

Si arriva così a fine gara, e il pubblico decreta che con il 56% di preferenze, a vincere è la squadra del peperone.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–
UnDueTre.com è anche su Facebook!
Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina
———————————————————————————————————————–