La prova del cuoco – Puntata del 10/12/2011 – Speciale Lotteria Italia con tanti giochi. Ricette di Anna Moroni, Lorenzo Branchetti e Guido Castagna. Massimo Dapporto sfida Antonella Elia ai fornelli.

Dopo la brevissima anteprima con Marco Di Buono e Anna Moroni, ecco con qualche minuto di anticipo rispetto al canonico mezzogiorno, la sigla che itnroduce Antonella e il conseguente inizio di questa nuova puntata, in diretta e speciale legata alla lotteria Italia. Come da tradizione subito va dal maestro Andrea per qualche battuta con lui. Questa volta, al contrario degli altri sabati, non ci sono i bambini nel pubblico.

Subito si parte con la lotteria: il primo gioco riguarda le palle e l’albero di Natale.  I concorrenti al telefono devono scegliere una palla dell’labero di Natale e il premio contenente lo vincono subito.

Vengono assegnati per iniziare 10mila euro. Una volta scelta la palla e quindi aver avuto un tempo devono scegliere un pacco, e la concorrente nel pacco che ha scelto trova il simbolo del pandoro. Vengono poi assegnati 5 mila euro e nel pacco come simbolo c’è la stella cometa. Con questi simboli si va alla ruota della fortuna, dove esce il panettone, quindi non c’è nessun premio aggiuntivo.

Tutti da Lorenzo Branchetti, come sempre introdotto dal ciupy ciu, che oggi prepara i biscotti per l’albero di Natale. Serve la pasta frolla (già presa) , le caramelle colorate dure. Si inizia mettendo in un sacchetto alimentare le caramelle (in ognuno quelle di un solo colore) e con l’aiuto del batticarne si frantumano. Adesso prendiamo il rotolo di pasta frolla e con l’aiuto di una formina a forma di stella ne ricaviamo le stelle.

Con un’altra formina a stellina più piccola ne ricaviamo dei buchini a stellina che riempiamo con le caramelle sbriciolate. Mettiamo tutto su una teglia da forno e si inforna a 180° per 10 minuti. Ed ecco pronti i biscottini a stellina, che si possono mangiare ma anche usare per decorare l’albero.

Si va adesso in cucina con… Anna Moroni, per la sua ricetta della domenica, non prima di aver itnrodotto Elena Sofia Ricci, che aiuta in cucina e parla anche di ‘Che Dio ci aiuti’ e di suor Angela, al via da giovedì. Prepara oggi il rotolo di tacchino e melagrana. Ecco gli ingredienti.

Intanto che Annina batte con il batticarne la fesa di tacchino Elena Sofia con Anto parlano della serie e lei coglie l’occasione per ringraziare Terence Hill che l’ha fatta entrare nella serie per promuovere la sua, e parla del personaggio che interpreta, Suor Angela.

Si prosegue con la ricetta mettendo in una ciotola la carne macinata, si aggiunge il melograno, i pistacchi, la cipolla precedentemente stufata, sale e pepe e si amalgama tutto. Adesso si prende l a fesa di tacchino, si spalma sopra tutto il composto e si arrotola, si lega con lo spago, si mette in una teglia da forno, si aggiunge un po’ di olio, il vermut, si copre con la carta stagnola e si inforna a 180/200° per 40 minuti. Si taglia a fette impittandolo con anche il sughetto di cottura che resta e …buon appetito!

Altro gioco della lotteria, quello delle stelline, e Antonella ha Marco Di Buono in qualità di valletto. Scegliendo tra tre caselle si scopre quante stelle si possono grattare su un tabellone dove ce ne sono ben dodici. E vengono vinti 6 mila euro, 4 mila euro e 5 mila euro. La signora vince quindi 15 mila euro. Altra telefonata e piò grattare cinque stelle, vincendo 10 mila euro, 2 mila euro, 2 mila euro, 7 mila euro e 8 mila euro, per un totale di 29 mila euro. Terza e ultima telefonata, la concorrente può grattare due stelline, vincendo  6 mila euro e  30 mila euro, per un totale di 36 mila euro.

E’ il momento adesso di Casa Clerici, lo spazio di Antonella in cui tocca a lei cucinare senza l’aiuto di nessun cuoco. Come ogni volta prepara un aricetta tratta dal suo ultimo libro, ‘Le ricette di casa Clerici 2‘, e oggi prepara una ricetta che le ha regalato una sua amica del mondo dello spettacolo, con cui ha anche condiviso una Domenica In di oltre un decennio fa. Parliamo di Ela Weber, che arriva affiancando Antonella nella realizzazione del piatto che lei le ha regalato. Si tratta di un dolce, i canederli di frutta. Ecco gli ingredienti.

Per prima cosa bisogna mettere a lessare le patate, poi si sbucciano e si schiacciano con lo schiacciapatate. Si mettono in una ciotola e si aggiunge una noce di burro, la farina, le uova sbattute e un pizzico di sale. Si impasta per bene il tutto (per diverso tempo) e poi si divide il composto in dodici parti. Lavoriamo ciascuna parte del composto con le mani fino a formare di ognuno una pallina abbastanza grande. Si appiattiscono leggermente e al centro di ognuna di esse mettiamo un’albicocca snocciolata e poi riavvolgiamo attorno la pasta del composto.

Mettiamo quindi i canederli a bollire in acqua bollente e salta e li lasciamo cuocere fino a quando non vengono a galla. Si scalda una padella antiaderente con del burro e una volta che il burro è ben fuso versiamo i canederli cotti facendo attenzione che non si appiccichino tra di loro. Aggiungiamo il pangrattato e lasciamo cuocere fino a quando non sono belli dorati. Si impiatta mettendo tre canederli in ogni piatto, si spolvera di zucchero e …buon appetito!

E’ ora il momento del pasticcere Guido Castagna che questa volta, a causa del poco tempo a disposizione, non prepara un dolce, ma fa vedere come decorare dei dolci con il cioccolato. Ciccolato fondente con riso soffiato, con dei dischetti di grandezza differente si fanno dei dischetti componendo un alberello e decorandolo nella punta con la panna montata.

Oppure si può decorare un dolce con cioccolato e zucchero a velo e metterlo in una pallina natalizia, oppure ancora ricoprire una torta, in questo caso una sacher, con cioccolato e poi fargli delle decorazioni con cioccolato, dalla pigna alle fogliette di pungitopo.

La gara dei cuochi vede oggi nel pomodoro Gilberto Rossi e nel peperone Renato Salvatori. Come ogni sabato la sfida è in famiglia, ossia tra persone che tra di loro hanno un legame, e vede oggi protagonisti Massimo Dapporto e Antonella Elia, colleghi di teatro.Parlano del loro spettacolo teatrale dove sono due amanti raccontandone la trama e anche dei simpatici aneddoti.

La Elia però dice come nella vita sia zitella,e Dapporto parla di suo figlio 39enne, dice è molto fascinoso e single. Anto gli chiede come mai non l’ha mai presentato alla Elia. Si ride e si scherza, con la Elia che sottolinea come nella carriera sia stata molto fortunata avendo lavorato contanti grandi dello spettacolo, da Corrado a Mike Bongiorno a Raimondo Vianello. Parla poi anche della sua esperienza all’isola dei famosi, programma che le ha fatto molto bene. Si arriva così al termine della gara e Anna Moroni, giudice della gara, assegna la vittoria ad Antonella Elia, e quindi al peperone.

Ultimo gioco della lotteria: la tombolata di Natale. Siamo abbastanza in ritardo, Antonella dice comunque di non preoccuparsi anche se ci sono i titoli di coda, perchè dobbiamo giocare. Ci sono tre palle che consentono di fare terno (10mila euro), quaterna (30 mila euro), la cinquina che vale 60 mila euro e la tombola che ne vale 100 mila euro. Ma la tombola non viene indovinata.

A lunedì con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–