Italialand – Ottava puntata del 16/12/2011 – Video

Ragazz[ss]i siam mica qui a battere il 5 ad Edward mani di forbice...”, o forse si? Che Monti avesse una particolare predilezione per i tagli l’avevamo compreso da tempo, ma che la Lega avesse manie incendiarie, beh, questo l’abbiamo appreso solo dopo l’intervento alla camera del deputato del Carroccio Gianluca Buonanno: “se vogliamo fare veramente pulizia, in maniera virtuale, qua ci vuole il lanciafiamme, non parole!“. Altro che tagli, caro Edward Monti, è tempo di ridurre in cenere quanti sottraggono risorse allo stato, quanti, ad esempio, eletti per servire la Patria, auspicano la nascita di un paese altro, diviso, di cui la Padania possa figurare quale fiore all’occhiello, perchè la Padania esiste, parola di Buonanno: “Perché il Grana Padano si chiama così e perché esiste il Gazzettino Padano? Se c’è questa terminologia significa che la Padania esiste“.

Dovrà fare a meno di Buonanno, ma Maurizio Crozza potrà contare su innumerevoli attrazioni per stupire, anche questa sera, la platea de La7. Riapre Italialand, l’unico parco giochi al mondo dove i “‘calci in culo’ ti vengono a trovare loro”. Nuove, mirabolanti attrazioni ci attendono: Ghedinello, un Ghedini in salsa futurista, ispirato al personaggio di Petrolini, la Gelmini, ‘tunnella‘ per il trio Medusa, Montezemolo, fondatore dell’”Italia dei carini“, un malinconico Vasco Rossi e… qui potrete leggere nel dettaglio le novità della seconda edizione di Italialand. 










Italialand è su UnDueTre.com