La prova del cuoco – Puntata del 20/12/2011 – Sergio Barzetti, dolce di Anna Moroni, ‘Chi batterà lo chef?’ tra le proposte odierne.

Nella breve anteprima coadiuvata da Marco Di Buon, Anna consiglia come fare gli spaghetti al tonno perfetti:  olio, aglio e un’acciughina a soffriggere, ci aggiungiamo poi la passata di pomodoro, facciamo andare e a fine cottura quando l’olio si stacca dai lati della pentola aggiungiamo il tonno a pezzetti. Si aggiugono poi gli spaghetti cotto e scolati, si manteca a piacere mettendo a piacere anche un po’ di prezzemolo e peperoncino ed ecco pronto il piatto. Ma ecco la sigla, Antonella raggiunge Andrea con cui scherza e anche cantano e subito si inizia.

Anche quest’oggi Marco Parizzi è protagonista di ‘Chi batterà lo chef?‘ e dovrà cercare di tenersi stretto il montepremi del programma. A sfidarlo oggi c’è il Babbo Natale Ottavio, con la signora Nives. Gli sfidanti hanno portato come ingredienti: gorgonzola, aglio, formaggio grana, patate, farina bianca, pezzo di pollo, salamoia bolognese, burro, aromi.

L’ingrediente a sorpresa che porta Heinz, il giudice della gara, è l‘ananas. Con tutti questi ingredienti i concorrenti propongono bocconcini di pollo al gorgonzola e patate all’outtag , mentre Parizzi petto di pollo farcito al gorgonzola con patate e ananas. Ed entrambi i concorrenti si raccontano: sono amici da vari anni essendo vicini di casa e sono entrambi in pensione. Parlando di loro e con Parizzi che reclama Antonella che ovviamente dedica più tempo agli sfidanti, la gara volge al termine.

Arriva Heinz Beck, assaggia le proposte senza sapere chi li ha fatti, e decreta… che vince il n.1, ancora quello dello chef. Cucinato e cotto molto bene sottolinea, mentre quello degli sfidanti era troppo salato.

‘Il ballo della casalinga‘ introduce Anna Moroni e il suo consueto spazio della pasticceria casalinga del martedì. Balla e Antonella sottolinea come dovrebbe far veder meglio la sua mercanzia, ma Anna dice non porta il reggiseno ma il body quindi non si vede. Oggi prepara un dolce, l’unico che le ha lasciato sua suocera visto che pensava solo a lei e faceva bene dice Annina, che è il panpepato al cioccolato. Ecco gli ingredienti.

In una ciotola si metteono 600 gr di noci sgusciate, 350 gr di cioccolato fondente tagliato a pezzetti, 150 gr di scorza di arancia, 150 gr di mandorle sgusciate, 150 gr di uva passa, 100 gr di pinoli, 100 gr di nocciole, 100 gr di miele, un bicchiere pari a 200 gr di msoto d’uva, 100 gr di farina e si inizia a mescolare impastando bene il tutto. Deve essere molto ben amalgamato, quindi l’ideale è emtterlo nella planetaria, o in mancanza di essa lavorarlo molto bene con le mani, poi si formano delle palline stringendole molto bene. Si mettono in una teglia foderata con carta forno a 180° per 30-40 minuti. Una volta cotti si ricoprono poi con del cioccolato sciolto e …buon appetito!

Ed ora è il momento del maestro in cucina, l’unico maschio del programma in questo spazio, ossia Sergio Barzetti. Prepara oggi delle rollatine di tacchino alla frutta secca con salsa di mela anurca. Ecco gli ingredienti.

Si parte subito preparando la farcia mettendo in  una ciotola mettiamo la carne macinata e il battuto di frutta secca (datteri, castagne noci e mandorle), sale, pepe e rosmarino e si amalgama tutto. A parte si pela la mela anurca tranne la parte sotto e si mette a cuocere in una vaporiera con del finocchio.

Adesso si prendono le fette di tacchino, si battono bene, si mette sopra il composto fatto e si arrotolano mettendoci sopra tutto intorno delle fette di pancetta e poi si chiudono con degli stecchetti. Si mettono a cuocere in una padella antiaderente senza grassi, facendo rosolare per bene da entrambi i lati.

Poi si mettono in una pirofila foderata con carta da forno e poi si inforna mantenendo all’interno una temperatura di 73°.  Si accompagna poi con la salsina fatta dalla mela anurca e il finocchio cotto alla vaporiera e poi frullati con olio extravergine. Si impiatta mettendo parte della cremina, poi le rollatine tagliate  a fette e …buon appetito!

Laura Arduì, arredatrice e amica della Ricas, fa vedere oggi una tavola natalizia portafortuna. I punti forti di questa tavola sono dei mazzetti di peperoncino e delle lenticchie, con cui si riempiono dei barattoli con cui poi si costruisce del centrotavola.

Gioco della lotteria: vengono assegnati  3 mila euro con la forchetta e 8 mila euro con la mezzaluna. Alla ruota della fortuna esce il cucchiaio, quindi nessun premio aggiuntivo.

Infine la gara dei cuochi che vede oggi protagonisti nel pomodoro Cesare Marretti e nel peperone Michele Potenza. Con loro i due conorrenti che si sfidano per la seconda volta e che sono Stefano Banfi e Clotilde Altobelli. Antonella subito vuole ringraziare la ditta di giocattoli in cui lavora Stefano per avergli permesso, in questa settima clou per le vendite di giocattoli, di assentarsi per partecipare al cuoco.  Clotilde parla dell’emozione per il fatto che sarà il suo primo Natale da nonna e parla dei suoi due figli.

Si arriva così a fine gara, e a vincere è ancora con il 53% di preferenze, la squadra del pomodoro.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–