I cannoli di donna Calì di Alessandra Spisni del 26/12/2011.

Ed ora è il momento di ballare la mazurka che introduce Alessandra Spisni, la maestra in cucina di oggi. Questa volta, Alessandra prepara un dolce fantastico, la cui ricetta è di sua suocera, che è siciliana, ma che ora vive a Bologna. Si tratta dei cannoli di donna Calì. Un piatto che Alessandra prepara sempre per il compleanno di suo marito, a Natale, Capodanno e nelle occasioni speciali in cui tutta la famiglia si riunisce. Ecco gli ingredienti.

Si inizia con il fare l’impasto e nella spianatoia si mette la farina, il burro, lo zucchero, si amalgama bene tutto poi si aggiunge il succo di arancia e un uovo e si impasta bene con le mani (mentre si ballano le tagliatelle di nonna Pina) fino ad ottenere un panetto che poi si mette in frigorifero a riposare un’oretta.

Adesso nel mixer si mettono tutti i canditi (cedro, buccia dell’arancia, i canditi misti, le mandorle sgusciate) e si frulla bene il tutto, mentre si balla la canzoncina del frullallero. Aggiungiamo poi la ricotta, lo zucchero e il liquore di amaretto e si frulla ancora tutto. Adesso Alessandra stende l’impasto fatto per i cannoli, ne ricaviamo dei cannoli con gli strumenti necessari e si mettono a friggere nello strutto ben caldo. Una volta fritti si scolano, si lasciano raffreddare, si riempiono con il composto messo nel sacco a poche e si decorano con ciliegie rosse e verdi. E buon appetito!

CLICCA QUI per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.