I menù di Benedetta – Puntata del 27/12/2011 – Le ricette del menù della Befana con Maria Amelia Monti

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 12:25, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del menù della Befana. Anticipa i tempi, Benedetta. Se solo ieri, nella seguitissima puntata speciale dedicata al cenone di Capodanno, la cuoca proponeva piatti ed idee da proporre il primo dell’anno, oggi pensa già alla Befana, a quella vecchietta tanto amata dai più piccoli, meno dai grandi, che porta via con sè tutte le feste. “Un pranzo un po’ informale, un pochino spiccio, però goloso“, quello di oggi, “visto che arriviamo da tutta una sfilza di feste, non esageriamo troppo“, promette Benedetta.

Maria Amelia Monti è l’ospite in cucina di oggi, e non proprio per la sua predilezione per i fornelli… forse l’accostamento al menù della Befana non è proprio casuale… l’attrice ha deciso di regalare a Benedetta una gallina, proprio così, “non l’ho fatta passare per il tuo studio perchè avevo paura me la cuocessi“. In realtà è un’iniziativa benefica dell’associazione Ciai, che si prodiga affinchè i bambini abbiano un futuro migliore. Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione di invitanti patate farcite e delle golose gelatine di frutta da riempirci le calze della Befana.

Cominciamo con delle invitanti patate farcite:

Ingredienti: 3 patate, 70 gr di pancetta, 150-170 gr di ricotta, 100 gr di Gruyere, pepe, 3 uova di quaglia;

Cuociamo in forno le patate per 2 ore. Rosoliamo la pancetta in padella senza olio. Svuotiamo le patate della loro polpa che saltiamo in padella con la pancetta. Saliamo, aggiungiamo la ricotta e il Gruyere grattugiato. Pepiamo e farciamo le patate. Rompiamo dentro le uova, saliamo ed inforniamo a 180° per 15 minuti.

Concludiamo con golose gelatine di frutta:

Ingredienti: 300 ml di succo di arance, 24 gr di colla di pesce, acqua, 280 gr di zucchero, 40 gr di pectina, 40 gr di burro, la scorza di 1 arancia, 1/2 fialetta di aroma d’arancia;

Mettiamo a bagno la colla di pesce. Spremiamo le arance, filtriamo il succo e mettiamo a scaldare con lo zucchero, la pectina, il burro e la scorza d’arancia. Una volta preso il bollore, aggiungiamo la colla di pesce strizzata e l’aroma d’arancia. Versiamo il composto in una teglia da plum cake e facciamo solidificare in frigo. Una volta raffreddato, sformiamo la gelatina e la tagliamo a cubetti che tuffiamo nello zucchero.

Tornate su www.unduetre.com