I menù di Benedetta – Puntata del 29/12/2011 – Le ricette del ‘Buffet di Capodanno’

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 12:25, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del menù ‘Buffet di Capodanno‘. In tiro“, lamè e paillettes, Benedetta propone un menù “che non è seduto, non ha l’impiattamento classico della cena elegante“, immaginato per una reunion di vecchi amici a Capodanno, sarà per questo che le ospiti in cucina di oggi sono proprio due ex colleghe d’università della Bene, Annalisa e Caterina.

Super amica‘ e ‘sbandata‘, Annalisa e Caterina recano in dono alla nostra cuoca degli antichi cimeli: le tazze da colazione usate nel periodo di convivenza all’università. Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione di un invitante zuccotto di ziti, di un cotechino in crosta e di un goloso aspic di frutta.

Cominciamo con invitante zuccotto di ziti.

Ingredienti350 gr di ziti olio 1 scalogno 50 gr di pancetta dolce 200 gr di broccoletti lessi sale pepe burro qb pangrattato qb 1 uovo acqua qb 1 mozzarella 250 gr di besciamella 2 manciate di parmigiano;

Cuociamo gli ziti, li scoliamo, li bagniamo con l’acqua fredda per fermare la cottura e li ungiamo di olio. Affettiamo lo scalogno e lo mettiamo a rosolare in una padella con pancetta e broccoli lessati, sale e pepe. Imburriamo una teglia da forno, la spolveriamo con pangrattato e ci mettiamo sul fondo la carta forno passiamo gli ziti in un composto con acqua e un uovo e rivestiamo tutta la teglia di ziti. Aggiungiamo nella padella dei broccoli la besciamella, un po’ di parmigiano, gli ziti avanzati tagliati, la mozzarella tagliata e riempiamo la pirofila con questo composto. Chiudiamo con altri ziti avanzati, spolveriamo con il pangrattato, parmigiano e qualche fiocchetto di burro e cuociamo in forno per 30 minuti a 180°.

Proseguiamo ora con un secondo, un cotechino ‘speciale‘, si tratta infatti del cotechino in crosta.

Ingredienti10 foglie di bieta 1 cotechino precotto pasta per il pane lievitata qb farina qb Per la salsa di mele 500 gr di mele 150 ml di acqua 1 cucchiaio di zucchero 1\2 stecca di cannella ilsucco di 1\2 limone 1 tuorlo acqua qb burro qb;

Sbollentiamo le foglie di bieta, cuociamo il cotechino e lo spelliamo, stendiamo la pasta di pane che deve essere ben lievitata con un po’ di farina. Per la salsa mettiamo in una padella le mele a dadini, un po’ di acqua, lo zucchero, la cannella, il succo di un limone e si lascia cuocere a fuoco dolce. A questo punto avvolgiamo il cotechino nella bieta, poi il tutto nella pasta di pane, spennelliamo con un tuorlo d’uovo mischiato a un pochino di acqua e cuociamo in forno a 200° per circa 30 minuti. Ultimiamo la salsa con un po’ di burro e schiacciando le mele. Serviamo quindi il cotechino affettato con la salsa.

Concludiamo con un aspic di frutta:

Ingredienti: 100 ml di succo di arancia – 400 ml di acqua – 150 gr di zucchero – 4 fogli di gelatina – 400 gr di frutti di bosco – fragole qb – rum qb;

Spremiamo le arance. Uniamo acqua e zucchero e lasciamo andare sul fuoco, uniamo il succo d’arance filtrato ed il rum. Mettiamo a bagno la gelatina, strizziamo e tuffiamo nello sciroppo. In uno stampo mettiamo le fragole tagliate in 4 parti ed i frutti di bosco. Versiamo all’interno lo sciroppo e lasciamo solidificare in frigo.

Tornate su www.unduetre.com