La prova del cuoco – Puntata del 30/12/2011 – Ricette, consigli, sfide e idee per il Capodanno.

Nuova puntata con l’allegria e la solarità di Antonella e de ‘La prova del cuoco’. Essendo tutte le puntate di questa settimanea precedentemente registrate visto che i protagonisti sono tutti in vacanza o al lavoro nei vari ristoranti e non essendo andato in onda ieri il programma per lasciar spazio al discorso di Mario Monti, oggi viene trasmessa la puntata che sarebbe dovuta andare in onda ieri.

Si inizia con  il campanile italiano che quest’oggi non vede una sfida visto che non essendo in diretta non ci può essere il televoto, ma abbiamo un campanile speciale Capodanno. Sempre commentato da Franco Martinetti abbiamo il Nord, con il piemonte (San Damiano D’Asti) e il Sud con la Puglia (Noci) .

E Franco e Antonella si alternano nelle due cucine per raccontare i loro piatti tipici (tortellini e cappone per il nord, cavatelli e baccalà per il sud). Nessuna sfida dunque, vengono solo raccontanti i prodotti tipici di queste due zone.


Adesso tutti da Anna Moroni che, introdotta dalla musichetta del buon apppetito, insegna nei suoi fondamentali di base un classico di Capodanno: le lenticchie. Subito dice che non vanno assolutamente messe a bagno ma subito messe a cuocere per circa mezzora inn acqua senza aggiungere altro. Poi si mette a soffriggere aglio, olio e sedano, aggiungiamo poi della passata di pomodoro e le lenticchie bollite e scolate e lasciamo insaporire a fuoco basso per dieci minuti, dopo di che aggiungiamo… il cotechino.

Per fare una zuppa di lenticchie, invece, partiamo dal cuocere  le lenticchie aggiiungendo anche una patata a pezzettini. Facciamo il solito soffritto e aggiungiamo le lenticchie con la differenza che il pomodoro lo aggiungiamo alla fine dopo aver lasciato cuocere per circa 40 minuti. Serviamo con dei crostini di pane tostato. Buon appetito!

Adesso tutti dal maestro in cucina di oggi, Sergio Barzetti, intento a preparare un ottimo primo piatto: i bacetti di crespelle allo speck. Ecco gli ingredienti.

Si inizia con Sergio che si dedica a preparare le crespelle mettendo in una ciotola le due uova frullate con gli spinaci, aggiunge la farina, un pizzico di sale e il latte e amalgama il tutto ottenendo la pastella per le crespelle. Antonella ha il compito di tagliare le fette di speck a pezzettini molto piccoli e si mette in una padella antiaderente senza condimenti a rosolare, si mette poi in una ciotola, aggiungiamo la ricotta,un po’ di parmigiano, amalgamiamo bene e otteniamo il ripieno delle nostre crespelle.

Adesso in un pentolino facciamo scaldare il latte, aggiungiamo qualche foglia di alloro e un pizzico di sale e portiamo a ebollizione, aggiungiamo poi l’amido di mais stemperato con un pochino di acqua fredda, amalgamiamo tutto e lasciamo cuocere qualche minuto. In una teglia da forno mettiamo il radicchio con del lardo e informiamo a 150°/170° per 20 minuti. Si fanno le crespelle nella padella antiaderente, le riempiamo con il composto di ricota e speck, le chiudiamo con un’altra crespella e le arrotoliamo, le tagliamo a pezzetti leggermente per traverso e le mettiamo in una pirofila. Spolveriamo di parmigiano e inforniamo, impiattiamo mettendo sotto la crema di latte e il radicchio cotto al forno con le crespelle. Buon appetito!

 

Augusto Tocci adesso parla di tutto ciò che c’è nei boschi, iniziando dal VinSanto un vino che si fa nelle feste di Natale con l’uva sia bianca che nera appassita e poi passata nel mortaio e nei caratelli. E’ più comune quello fatta con l’uva bianca. Si fa ora la nociata, pestando delle noci nel mortaio, mettiamo a scaldare del miele in una padella e quando è caldo e sciolto si chiarifica unendo il bianco di un uovo sbattuto e si mescola bene e poi si aggiungono le noci pestate, si mescola bene e poi si mette il composto in uno stampo e il dolce è pronto.

Infine la gara dei cuochi che vede questa volta nel pomodoro Michele Potenza e nel peperone Cesare Marretti. Con loro le concorrenti Luciana Nardi e Chiara Costantini. Come gli altri giorni ad avere grande risalto è l’oroscopo e Luciana anche oggi passa in rassegna altri segni parlando delle previsioni per il nuovo anno. Si parla di Capricorno tra gli altri e Anto dice il suo compagno è di questo segno e ha diversi difetti, ma se avesse quelli che ha Marretti che è dello stesso segno, non riuscirebbe a sopportarlo.

Si arriva così al termine della gara che vede la vittoria del peperone, con il 60% di voti. Chiara va quindi a 3 vittorie, contro solo una di Luciana, nonostante a lei sia riservato ben più spazio.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–