Le previsioni per il 2012 di Zia Assunta – La D’Urso senza faccine, Enzo e Carla alla Caritas, la Littizzetto ‘precaria’, la Maya partorisce un avvocato e…

Proseguiamo anche oggi con uno scorcio del 2012… anno di sobrietà e sacrifici per tutti, anche per i vip, gli unici esentati sono i politici: quelli mangiano a sbafo pure con la recessione e intanto aboliscono l’articolo 18. Mi chiedo, ma non potremmo pure noi che li abbiamo eletti e pagati, licenziarli?

Antonella Clerici rinuncerà agli amori esotici e si fidanzerà con un muratore bergamasco, su quello non può lesinare o fare economia, come dargli torto. Barbara D’Urso con un lifting estremo eliminerà tutte le faccine e condurrà da un convento di clausura Suore 5. Federica Panicucci si vestirà di un rosa normale e si caverà tutti i denti, senza programmi e cachet c’è poco da ridere.

Masterchef sarà una gara di riciclo dei rifiuti. Carlo Cracco diventerà così sobrio da perdere tutti i capelli, ingrassare a dismisura e trasformarsi in Renatone, diventerà così buono da fare scarpetta nei piatti immangiabili cucinati da Anna Moroni e Alessandro BorgheseEnzo e Carla faranno “Ma come ti vesti ?!” alla Caritas, sezione raccolta abiti usati. Paola Marella venderà le case popolari, Andrea Castrignano restaurerà le roulotte degli zingari e i saloni di bellezza cinesi. Gordon Ramsay avrà un’intossicazione alimentare e si ritirerà a bere brodini. Benedetta Parodi diventerà direttrice di Studio Aperto e avrà come unici gionalisti i suoi figli, finalmente stop al trash, via libera ai Puffi e ai biscotti casalinghi.

Valeria Marini indosserà finalmente il cappotto di lana invece delle sottovesti e coprirà i suoi piedi da mortadellone con degli stivali contenitivi. Simona Ventura e Morgan non riusciranno ad adattarsi alla nuova frugalità italica e si trasferiranno con le loro mise e isterie in Messico a celebrare la fine del mondo secondo i Maya. Mara Venier e Marco Liorni saranno obbligati a non citare più i casi di cronaca nera ogni 15 minuti per risvegliare l’attenzione del pubblico e saranno ostaggi di Maria Scicolone e Cristiano Malgioglio, naturalmente struccati e inguardabili…

Lorella Cuccarini diventerà per sua gioia catechista. Maria De Filippi, già essenziale, uscirà dalle sue trasmissioni e non se ne accorgerà nessuno. Bruno Vespa diventerà cerimoniera della quarta camera del parlamento… il bagno. Paolo Bonolis e Luca Laurenti saranno rimpiazzati da dei veri pagliacci che li sommergeranno della spazzatura pecoreccia rifilataci in questi anni, caffè indigesti compresi. Fiorello farà uno show talmente retrò che sarà ambientato nella preistoria, dove i dinosari potranno criticare liberamente i suoi copioni “innovativi” e “divertenti“. Fabio Fazio realizzerà il suo sogno di diventare uno zerbino di velluto e feltro per Fabio Volo e Alessandro Baricco, non più scrittori a danno della salute mentale degli italiani, ma scrivani. La comicità aggressiva di Lucianina Littizzetto diventerà così fuori moda che tornerà a fare l’insegnante precaria di dialetto torinese.

Alessia Marcuzzi andrà finalmente nel posto che merita, il grande bordello, e potrà finalmente dare una mano alla società con un lavoro socialmente utile. Massimo Giletti si sposerà con Fabrizio Del Noce e diventerà una perfetta casalinga. Milly Carlucci tornerà ad essere Camilla Carlucci di 89 anni, tuta di ciniglia e dentiera rotta e insegnerà danza alla persone comuni finchè pensione non la colga. Versace invece della maglia metallica userà la maglia di flanella. Lorenza Lei, fallita la Rai, diventerà madre superiora di suore come Daniela Rosati e Claudia Koll. Gerry Scotti diventerà così magro e umile che condurrà solo programmi originali suoi (quindi nessuno). Carlo Conti diventerà così bianco tanto da diventare l’Obama negro.

Centovetrine a causa della chiusura diventerà Centolatrine, Beautiful rinuncerà alla mascella di Ridge e ai boccoli di Brooke. Licia Colò rinuncerà ai viaggi a spese della Rai. Giovanni Floris verrà rimpiazzato dal più incisivo pupazzo Uan. Ilary Blasi e Francesco Totti lasceranno la tv per fare le elementari con l’aiuto del Cepu. Veronica Maya partorirà un avvocato per Verdetto finale. Elisa Isoardi diventerà talmente brutta che la scambieranno per Italo Bocchino. Mariastella Gelmini diventerà guardiano del tunnel dei neutrini. Mara Carfagna diventerà rappresentante sindacale delle vallette. Striscia la notizia verrà condotto da veri comici: Emilio Fede e Domenico Scilipoti.

Le veline saranno sostituite dalle precarie della sanità. Il cinguettio di Twitter diventerà un ruspante coccodè. Facebook avrà sola la scritta non mi piace (sono in crisi). La bandiera italiana invece che bianca, rossa e verde diventerà grigia, rosa e beige. Geppy Cucciari e Victoria Cabello diventeranno così di nicchia da finire su La5.
Paolo Bonolis si ridurrà il maxi-compenso.

Buon 2012, ricco di soldi che non faranno la felicità ma sono meglio della miseria… chiedetelo ai nostri politici che si sono ridotti tutto – anche la coscienza – ma non lo stipendio.