La ciambella della befana di Anna Moroni del 03/01/2012.

Finisce la sfida, Claudio saluta Heinz e dice, a proposito dell’Epifania, che sta arrivando… ma viene stoppato dal ballo scatenato di Annina, sulle note del ‘ballo della casalinga’, intenta a preparare uno dei suoi dolci della pasticceria casalinga, ossia la ciambella della befana. Ecco gli ingredienti.

Per prima cosa, si prepara il lievitino (quindo prendiamo il latte o il lievito liofilizzato e, con la farina, assistiamo alla prima lievitazione)  in una ciotola, si aggiungono le uova, il burro, lo zucchero e il lievito, le scorzette grattugiate, la farina e si amalgama per bene il tutto, lasciando lievitare un’ora, poi si mette il composto in una teglia a ciambella, si lascia lievitare ancora e si inforna a 180° per 10 minuti, poi si abassa la temperatura a 160°. Una volta cotta si spennella con l’uovo battuto fatto in pastella con la glassa e si decora con frutta candita. Buon appetito!