Centovetrine: le trame dal 9 al 13 gennaio 2012 – anticipazioni.

Ecco le trame delle puntate di CentoVetrine delle puntate dal 9 al 13 gennaio.

Diana decide di lasciare Torino e di ritornare in Francia, ma Ivan le chiede un’ultima cosa prima di partire e così la porta nel cimitero dove sono sepolte Marta e Anita. Alla fine Diana decide di restare in Italia e di dare una possibilità a suo padre, ma la voglia di vendetta di Jacopo potrebbe far precipitare la situazione. Viola decide di lasciare l’ospedale e di tornare a casa, nonostante i consigli di Brando.

Cecilia e Damiano, che stanno facendo grandi passi avanti nelle loro indagini, riescono ad entrare al “The Game”. E così la ragazza conosce “il cinese”, ovvero Mauro Zanasi. Messo di fronte in malo modo alla verità da Jacopo, Ettore va a casa di Ivan ed ha il suo primo, sconvolgente contatto con Diana.

Cecilia e Damiano, entrati nel club di Zanasi, scoprono che la posta in palio è più grande di quanto pensassero. L’incontro tra Ettore e Diana va avanti per tutta la notte. Adriano scambia con Nisi un’intervista a Carol, purché nell’articolo del giornalista si parli del suo eroismo in Moldavia. Damiano, per proteggerla, decide di lasciare fuori Cecilia dalla missione  ma la ragazza non si rassegna e anticipa le mosse del collega.

In cerca di solitudine dopo l’incontro con Ettore Ferri, Diana va in piscina ma qui viene abbordata da Jacopo. Carol si arrabbia per l’intervista troppo cattiva di Nisi. Adriano, in parte pentito, ordina al giornalista di tagliare i passi più maligni contro di lei.