Uomini e donne – Puntata del 10/01/2012 – Anticipazioni, foto e resoconto

Ultime reminiscenze di una festa tanto amata dalle piccole pesti che, in questi giorni, hanno attanagliato genitori spazientiti e borbottanti con improbabili richieste e capricci di ogni genere e fattura, quanto odiata dalle signore meno avvenenti (mi scuseranno), le quali, proprio in quel giorno, non possono sfuggire all’odioso rituale: “auguri Befana!!!“. Rosetta è tornata ad allietare i nostri pomeriggio con la promessa di essere più dolce, perlomeno è ciò che si deduce dal dono recato al pubblico presente in studio, un cesto ricolmo di caramelle.

Se, tuttavia, lo scambio di battute di Rosetta con la cognata, non fa ben sperare, la simpatia tra Fabio e Barbara ci induce a pensare che, a breve, qualcosa di ‘dolce’ potremmo vedere. Per il momento, ci accontentiamo di sentire le zuccherose parole rivolte dall’uomo alla sua dama. Se Barbara, infatti, lo invitava a frequentare delle altre, così che, poi, non abbia da pentirsi di averla scelta, Fabio ha ribadito il suo interesse: “a me piaci tu“.

E’ finita, invece, tra Mimma e Antonio. La prima frequenta Luigi e dice di preferirlo allo sciupafemmine napoletano, il secondo esce con Rossella, ma… come sospettato da Tina, l’interesse di Mimma per Antonio non sarebbe del tutto scemato, sarebbe stato, piuttosto represso in seguito alla decisione dell’uomo di interrompere la loro frequentazione perchè ‘troppo complicata‘.

Non sembra trovar pace Giuseppe, impegnato nuovamente nella ricerca di una dama che sposi il suo patto: l’eredità in cambio di ‘un po’ di sesso‘. Anna, infatti, ha chiarito di voler essere solamente la sua badante: “vengo a casa tua, ti guardo, ti assisto e non voglio essere pagata“. Ma Giuseppe, come sappiamo, non ha bisogno di una badante… forse, Rosalinda, accorsa in studio per offrirsi al cavaliere, potrà rispondere ad ogni suo desiderio. Forse si, se non fosse che la donna pretende che sia Giuseppe a trasferirsi nella sua casa a due piani… Non se ne fa niente.

Le cose non sono andate meglio a Giuliano, il quale ha saputo del soggiorno di Antonella a casa di Tony, per le festività. La donna ha inoltre rivelato di aver ospitato Tony a Rimini ‘a spese proprie‘, giacchè al momento l’uomo non gode di una situazione agiata. Ciò, com’è ovvio, è parso, a Tina ed altri, irrispettoso nei confronti del cavaliere, che ha lasciato lo studio scosso.

Infine, Ennio ha sciolto ogni riserva ed ha confermato di non poter sposare Gemma per ‘problemi familiari‘.