Centovetrine: le trame dal 16 al 20 gennaio 2012 – anticipazioni. Viene sventato il ricatto di Jacopo e Diana ed Ettore…

Ecco le trame delle puntate di CentoVetrine delle puntate dal 16 al 20 gennaio.

Diana non accetta il patto di alleanza con Jacopo, che non demorde ma torna alla carica e ricatta Ettore con la minaccia di fornire a Nisi le prove che Diana è sua figlia. Damiano è arrabbiato con Cecilia perchè lei, nonostante… lui non sia stato favorevole, ha deciso lo stesso di inserirsi nel caso da seguire. Cecilia si fa consolare da Giacomo, e tra i due scatta il bacio. Matilda assiste, non vista, al  ricatto di Jacopo contro Ettore Ferri e a quel punto avverte Diana che Ettore sta per rinunciare alla co-gestione della holding pur di garantirle il suo anonimato.

Commossa dal gesto del padre, Diana sventa il ricatto di Jacopo dichiarando in diretta tv di essere figlia di Ettore Ferri e a quel punto lui mantiene il controllo della holding.  Di Sebastian, sparito di notte con la macchina,  si sono perse le tracce, ma poi la polizia ritrova la sua auto in fondo a un lago e si pensa ad una disgrazia. Nisi non vuole rinunciare alle parti più intimedell’intervista a Carol e lei si lascia convincere a farla pubblicare egualmente per amore di Adriano.

Il corpo di Sebastian non si trova, ma poi lui ricompare profondamente cambiato da ciò che ha riscoperto dentro di sé. Dopo aver appreso che Diana rimarrà a Torino, Ettore propone ad Ivan di recuperare la loro amicizia. Sebastian rivela ai figli e a Matilda ciò che si nascondeva dietro alla sua insonnia. Adriano ha ottenuto di nuovo il lavoro in clinica, ma ora deve guardarsi da Emmanuel che si sta avvicinando troppo a Carol.