La prova del cuoco – Puntata del 17/01/2012 – Dolce di Anna, ‘Chi batterà lo chef?’, gara dei cuochi e …tante ricette.

La sigla come sempre introduce Antonella che raggiunge subito il maestro di canto Andrea. Lo informa che da questa settimana si è messa a far ginnastica alla mattina per tre volte a settimana in modo che pian piano si arrivi in perfetta forma per la bella stagione. Andrea fa la sua classica battuta del giorno, si ride e si scherza e si inizia con ‘Chi batterà lo chef?’, che vede Marco Parizzi che questa volta deve difendere i 7 mila euro, che sono il bottino in palio.

A cercare invece di sconfiggerlo per portarsi a casa la cifra in palio ci sono oggi Elena Cristofori e Laura Brevoli, amiche di infanzia. Le sfidanti hanno portato: vino bianco, latte, pancarrè, farina, parmigiano, pangrattato, mortadella, carciofo, due uova, burro, noce moscata, carne macinata. L’ingredeinte a sorpresa che va usato obbligatoriamente e consegnato da Heinz Beck è la liquerizia in polvere.

Con tutti gli ingredienti portati, compreso questo a sorpresa le sfidanti preparano polpette con carciofi impanati, mentre Parizzi utilizzando anche lui tutti i prodotti propone ravioli ripieni di mortadella e grana con ragù di carne e carciofi in salsa di liquerizia. Parte la sfida, Antonella inizia a parlare con le sfidanti che si raccontano, parlano della loro vita, sono molto giovani visto che hanno circa 30 anni, parlano dei loro fidanzati con cui convivono, si parla con Antonella che descrive quello che stanno facendo.

Il tempo scorre, i minuti passano e arriviamo al momento in cui i due piatti devono essere presentati. Vengono sistemati, entra Heinz per assaggiare, come sempre senza sapere da chi sono stati preparati, e votare. Decide che… a vincere è il piatto n.2, che ancora una volta corrisponde a quello preparato dallo chef Marco Parizzi. Le è piaciuta molto la pasta dei ravioli, mentre delle sfidanti ha trovato buonissime le polpettine ma troppo spesso il cestino di accompagnamento.

Il ballo della casalinga‘ introduce Anna Moroni che, dopo aver ballato scatenata, è pronta per le sue lezioni di piccola pasticceria casalinga. Una ricetta tratta dal suo libro, che è bello aperto e ben in vista, e si tratta di tortino di cioccolato dal cuore morbido. Ecco gli ingredienti.

Per prima cosa bisogna mettere a sciogliere in un pentolino il cioccolato con il burro (si può anche far fondere nel microonde). Adesso prendiamo due ciotole mettendo in una i tuorli e nell’altra gli albumi delle uova che devono essere a temperatura ambiente. Aggiungiamo lo zucchero nella ciotola dei rossi d’uovo e si monta con la frusta elettrica sia questo composto che i bianchi dell’uovo.

Al composto dei rossi, una volta montati, aggiungiamo la farina e poi il cioccolato che abbiamo fuso, amalgamiamo bene dal basso verso l’alto e poi aggiungiamo i bianchi dell’uovo che abbiamo montato a neve con la frusta. Si amalgama bene tutto sempre dal basso verso l’alto. Imburriamo degli stampini di alluminio (tipo quelli da muffin), versiamo il composto e inforniamo a forno ben caldo a 180° per 7 minuti.Si tolgono dagli stampini, spolveriamo di zucchero a velo e… buon appetito!

Adesso dal dolce al salato con il maestro in cucina Sergio Barzetti che, introdotto dalla canzoncina de ‘l’appetito vien mangiando’, prepara questa volta la torta di patate con scamorza e prosciutto. Ecco gli ingredienti.

Si inizia schiacciando le patate che sono state lessate e sbucciate, le mettiamo in una ciotola e ci aggiungiamo i due tuorli d’uovo, sale, pepe nero, noce moscata, un po’ di parmigiano e si amalgama bene tutto. Si puliscono poi gli spianci, si spezzettano con le mani e si fanno cucoere in padella coperta con due cucchiai di acqua, stesso procedimento si fa con le coste pulendole, tagliandole e facendo cuocere prima la parte bianca a pezzetti in acqua bollente con un filo di olio e una  foglia di alloro e dopo 6 minuti aggiungiamo le foglie delle coste e lasciamo cucoere altri 3 minuti.

Scoliamo tutto e poi li mettiamo a rosolare in una padella con una noce di burro fusa. Adesso prendiamo una pirofila che spolveriamo alla base con del pangrattato, mettiamo sopra uno strato del composto di patate usando o il sacco a poche o anche un cucchiaio, mettiamo sopra gli spinaci cotti, le coste cotte e rosolate, il prosciutto tagliato a pezzettini, la scamorza tagliata finemente, un po’ di parmigiano e infine terminiamo con uno strato di composto di patate.

Spolverata di grana e pangrattato, qualche fiocchetto di burro e  inforniamo a 180° per 25-30 minuti.Si può anche emttere in una normale tortiera a cerniera.  Buon appetito!

La canzoncina di Happy Days introduce ora Christian Milone, che anche questa volta consiglia due nuove  tipologie di panini.

1° panino: stracchino, anduja calabrese piccante, salsa di asparagi – pane caldo tagliato a metà  e spalmiamo da uno parte lo stracchino, dall’altra la crema di asparagi, mettiamo landuja o in alternativa del salame a fette, si inforna a scaldare ed è pronto.

2° panino: roastbeef, fontina, salsa di broccoli, patate – pane caldo tagliato a metà, da una parte splamiamo la crema di broccoli, sopra fettine di fontina, fettine di roastbeef e infine qualche fettina di patata lessata. Anche questo si fa scaldare al forno.

Infine la gara dei cuochi che vede oggi nel pomodoro Natale Giunta e nel peperone Michele Potenza. Con loro le concorrenti Pia DellaMora ed Elisa Franceschin. Parte la gara, Elisa racconta del suo sogno di aprire una piccola pasticceria dove fare biscotti e cioccolatini e creare un circolo dove le persone possan andare a rilassarsi facendo merenda con questi prodotti. Lei ha 24 anni e parla anche di sua sorella che ne ha 19 e del fatto che ha fatto l’animatrice in Sardegna durante la stagione estiva.

Pia parla della sua vita, raccontando tutti i posti dove ha vissuto per via del lavoro del marito e dicendo come lo abbia conosciuto che lei era giovanissima a soli 13 anni, mentre lui ne aveva 17, e dopo sei anni di fidanzamento si sono sposati. Dopo 40 anni di matrimonio però purtroppo lui è venuto a mancare. Parla poi dei figli e del fatto che quello di 38 anni le ha dato un nipote che ora ha già 19 anni.

Arriva così il termine della gara e a vincere è ancora la squadra del peperone, stavolta con il 78% di voti.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–