La prova del cuoco – Puntata del 21/01/2012 – Dolce, merenda, ricetta della domenica, pizza e … gara dei cuochi!

Acclamata da tutti i bambini che compongono il pubblico, Antonella entra in studio e poi raggiunge Andrea Casamento per qualche battuta, e soprattutto la sua del giorno. ‘Tra cuochi…oggi ti sei fatto i capelli come un primo…Perchè? Beh, sono maltagliati’. Si parte con la canzoncina di ‘domenica è sempre domenica‘ che introduce Anna Moroni e la sua ricetta della domenica.

Oggi Annina ha pensato di proporre una serie di spiedini, per dare delle idee come antipasti o secondi piatti, quindi tanti spiedini tutti a base di pollo. I primi sono spiedini di pollo e prosciutto alla salvia con aioli di peperoni arrosto.

Si parte dalla salsa aiolì, fatta con maionese, una puntina di aglio e limone, dei peperoni frullati ed ecco questa salsa pronta.  Mettiamo in una pirofila del petto di pollo tagliato a pezzetti e si condisce con succo di limone, sale e pepe.

Prendiamo quindi delle fette di prosciutto crudo, ci mettiamo dopra ad ognuna un afoglia di salvia, ci mettiamo un cubetto del pollo e avvolgiamo tutto e costruiamo gli spiedini alternando nello spiedino di legno (che prima si bagna nell’acqua) con un pezzetto di pane e poi si cuociono sulla bistecchiera. E si accompagnano con la salsa aioli

.

Si passa a farne altri,che sono… spiedini croccanti agli aromi.

Si inizia unendo la carna macinata di pollo con quella di vitello, aggiungiamo la cipolla grattugiata, lo zenzero, un po’ di pane grattugiato,paprika, carry,un pizzico di sale e si amalgama bene tutto e si formano delle polpette che poi infilziamo negli stecchetti da spiedino. Si ballano tante canzoncine come ad esempio la calimero dance, poi mettiamo gli spiedini in una pirofila con carta argentata unta col burro e inforniamo a 200° per 15-20 minuti. Si accompagnano mettendo sopra  una salsa fatta con mentuccia e finocchietto tritati, un po’ di succo di carota e di lime.

La canzoncina del ciupy ciu introduce ora Lorenzo Branchetti e il suo spazio dedicato alle merende. Prepara oggi i biscotti alle arance. Mettiamo in una ciotola  il succo di due arance (deve essere 100 gr di succo), 100 gr di zucchero a velo, 100 gr di olio di semi, 400 gr di farina, 1 cucchiaio raso di lievito per dolci, 2 tuorli di uova, un pochino di scorza di arancia grattugiata e si mescola bene tutto con la frusta elettrica e poi si mette il composto in frigorifero per mezzora.

Lo stendiamo tra due fogli di carta da forno, con delle formine per biscotti a piacere ricaviamo dei biscotti, li mettiamo in una teglia foderata con carta da forno e inforniamo a 170° per 15 minuti. Spolveriamo di zucchero a velo e …buona merenda!

Dalla merenda passiamo ora alla pizza di Gabriele Bonci che oggi prepara la pizza al pomodoro. Per l’impasto di questa pizza usiamo della farina bianca, poi l’impasto è lo stesso con 1 kg di farina, 700 gr di acqua, 7 gr di lievito e si impasta tutto aggiungendo poi 18 gr di sale. Si lascia poi lievitare 24 ore in frigorifero, lo spezziamo in due parti e facciamo lievitare ancora a temperatura ambiente i due panetti. Lo stendiamo su una teglia e condiamo con origano, sopra la mozzarella a pezzetti, pomodorini rossi vari, pizzico di sale, un filo di olio e inforniamo a 250° partendo dal basso e poi verso l’alto del forno.

Ed ora è Antonella a cucinare, nel suo spazio di Casa Clerici, dove oggi prepara i triangolini di sfoglia agli spinaci. Ecco gli ingredienti.

Per prima cosa iniziamo a far cuocere gli spinaci mettendoli in una padella antiaderente con un goccio di olio e un pizzico di sale, coprendo col coeprchio e lasciandoli cuocere. Una volta cotti li facciamo raffreddare e li mettiamo in una ciotola dove aggiungiamo anche il grana e la mortadella tagliata a pezzettini e amalgamiamo tutto.

Tagliamo quindi la pasta sfoglia a quadrettoni grandi e mettiamo sopra ad ognuno un po’ di questo composto. Li chiudiamo a triangolo aiutandoci nei lati a chiuderli con la forchetta, li mettiamo in una teglia foderata con carta forno e, dopo aver ballato le tagliatelle di nonna Pina,  inforniamo a 200° a forno già caldo per 15 minuti. E…buon appetito!

E adesso il momento più atteso: quello del dolce di Guido Castagna, che oggi prepara la mousse di cioccolato e mandarino. Per prima cosa prepariamo un biscotto da mettere alla base montando 180 gr di albumi con 50 gr di zucchero, poi aggiungiamo poi i tuorli e quando è tutto ben amalgamato aggiungiamo 180 gr di cioccolato fondente fuso e 50 gr di burro fuso, e si mischia tutto, mettiamo il composto su una teglia foderata con carta forno e inforniamo  a  180° per 10 minuti. E il biscotto è pronto. Adesso prepariamo la gelatina di mandarino facendo bollire del succo di mandarini, aggiungiamo della colla di pesce per addensare, poi lo mettiamo in uno stampo e in freezer a raffreddare.

Prepariamo quindi la mousse al cioccolato mettendo in una ciotola della crema pasticcera (fatta con 1 lt di latte, 12 turoli, 300 gr di zucchero e 65 gr di amido), aggiungiamo un goccio di cacao, il cioccolato fuso, amalgamiamo tutto e aggiungiamo la panna e si amalgama tutto. In uno stampo adesso mettiamo alla base il biscotto fatto, sopra questa crema di cioccolato, uno strato di gelatina al mandarino e infine ancora uno di crema al cioccolato.  Si mette in frigo per almeno un paio di ore, decoriamo a piacere e buon appetito!

Infine la gara dei cuochi, che vede oggi nel pomodoro Paolo Zoppolatti e nel peperone Daniele Caldarulo, che debutta così dopo aver vinto ‘Caccia al cuoco’. Con loro come ogni sabato due concorrenti d’eccezione che questa volta sono Martina Colombari e Marco Falaguasta.

Parte la gara e si inizia a chiaccheirare. Innanzitutto parlano de ‘Il Restauratore‘ fiction in cui recitano insieme a Lando Buzzanza, e parlano della storia della fiction e dei personaggi che interpretano. Martina parla poi della sua famiglia, di suo figlio Achille e del fatto che in cucina sia proprio negata, ma è fortunata perchè ha ancora entrambe le nonne ed essendo lei romagnola di Riccione, mangia benissimo. Marco ripercorre la sua carriera che lo ha visto recitare in tanti ruoli.

Arriviamo così al termine della gara e Anna Moroni, la giurata del sabato, assegna la vittoria al pomodoro.

A lunedì con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–