La prova del cuoco – Puntata del 23/01/2012 – Nuova sfida per Anna Moroni, ricette dei maestri in cucina, rubriche e i fagottini di ‘Casa Clerici’.

Dopo aver salutato il pubblico ed esser andata a scambiare qualche battuta col maestro di canto Andrea, Antonella raggiunge Anna Moroni per la sua sfida di ‘Anna contro tutti. Anche oggi, per lei è una rivincita, stavolta nei confronti di Cesare Marretti, che a settembre l’aveva battuta sulla pappa al pomodoro. Quest’oggi la ricetta del contendere è i fagioli all’uccelletta.

Cesare dice che la vera tradizione della ricetta è senza pomodoro. Mentre di cesare non si capisce molto di quel che fa perchè parla facendo battute sulla salsiccia, Anna fa la ricetta a modo suo. Servono quindi i fagioli cannellini, delle salsicce che vanno sgrassate nell’olio, poi si aggiunge l’aglio, foglie di salvia, poi si aggiungono i fagioli cannellini che sono stati prima a bagno e poi cotti. Infine ci mette pochissima salsa di pomodoro ( a differenza di Marretti che non la usa). Una volta cotti si possono usare da mettere su delle bruschette, o anche mangiati come una zuppa.

E sia Antonella che Claudio Lippi, il giurato della gara, non riescono a parlare perchè loro due continuano a litigare. Anto sottolinea come anche lei non abbia capito nulla della ricetta. Tocca quindi a Lippi assaggiare con entrambi che lo incitano ad assaggiare il suo che è più buono. C’è molta confusione ma ci si diverte molto, e Lippi decide che…non vorrebbe essere lì, assegnando poi la vittoria ad Annina.

L’appetito vien mangiando‘ introduce Sergio Barzetti, il maestro in cucina di oggi, che propone i cavatelli in verde  compagnia. Per prima cosa mettiamo a bollire l’acqua che saliamo e profumiamo con della buccia di limone grattugiata e una foglia di alloro, mettiamo, quindi, i cavatelli a cuocere. Iu una ciotola si mette la ricotta di capra, qualche goccia di succo di limone, un pochino di scorza grattugiata del limone, un pizzico di sale e di pepe bianco e si amalgama tutto ottenendo una specie di crema.

Si prosegue facendo il pesto di verdure mettendo nel frullatore foglie di sedano e di spinaci, qualche mandorla, dell’olio (o in alternativa un pochino di acqua o di succo di limone), si frulla tutto, aggiungiamo un pochino di sale e pepe, un po’ di grana e si amalgama bene  ottenendo così un pesto di verdure diverso dal tradizionale. Scoliamo i cavatelli, li mettiamo in una padella, ci aggiungiamo il pesto fatto e mantechiamo bene aggiungendoci anche un cucchiaio di acqua di cottura. Impiattiamo mettendoci sopra a piccoli cucchiai il composto di ricotta e decorando con un pochino di verdura fresca. Buon appetito!

La dottoressa Evelina Flachi insegna ora un menu per chi fa attività fisica. Di base l’alimentazione non deve cambiare molto, però si può sfruttare qualche accorgimento per evitare poi diete drastiche.

Importantissima come sempre la colazione che deve essere ricca, e consiglia di inserire anche delle noci, importantissime per muscoli e memoria. E’ molto importante anche poi non sottovalutare lo spuntino. E conclude con dei consigli molto utili per chi esegue attività fisica.

E’ il momento di Antonella e del suo spazio, Casa Clerici, dove quest’oggi prepara i fagottini di vitello ripieni di speck con funghi, una ricetta tratta dal suo ultimo libro. Servono: 

Si inizia stendendo  le fettine di vitello e su ciascuna mettendoci una fetta di speck e una fetta di formaggio, poi le avvolgiamo in modo da formare dei fagottini e chiudiamo con gli stuzzicadenti. Li infariniamo e li facciamo rosolare per bene da tutte le parti in una padella antiaderente con un goccio di olio caldo e una nocina di burro sciolta.

Appena hanno preso colore (dopo un paio di minuti) aggiungiamo i funghi tagliati a fettine e aggiustiamo di sale. Facciamo cuocere a fuoco alto per un paio di minuti e poi sfumiamo con il vino. Copriamo la pentola, abbassiamo il fuoco e facciamo cuocere tutto per 15 minuti. E…. buon appetito!

Infine la gara dei cuochi, che vede oggi nel pomodoro Martino Scarpa e nel peperone Mauro Improta. Con loro i due nuovi concorrenti che saranno in gara tutta la settimana e che questa volta sono Maurizio Valeri e Manola Cancellieri. Parte la gara e Antonella chicchiera con i due nuovi concorrenti: Maurizio è di Parma, ha lavorato nel parmigiano reggiano il cui accesso è stato tramite il diploma di casaro, ha 60 anni ma è già in pensione avendo iniziato a lavorare a 18 anni. E’ un single incallito e non ha mai cercato di formarsi una famiglia.

Ama le isole Eolie e va spesso a Vulcano con i suoi numerosi amici. Manola invece è marchigiana, di Grottazzolina in provincia di Fermo, è un’insegnante di scuole elementari e ha una bambina di otto anni. Si ride e si scherza anche con Mauro che parla dei suoi cinque figli e di come sia vivere così numerosi in gara.

Si arriva così al termine della gara, che vede con il 65% di voti vincere la squadra del peperone.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–