I menù di Benedetta – Puntata del 25/01/2012 – Le ricette del ‘menù anni ’80’ con Umberto Smaila

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 12:25, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del ‘menù anni ’80’. “Come si mangiava negli anni ’80?”, domanda Benedetta, indicando quale risposta al quesito il menù pensato con la redazione per la puntata di oggi de I menù di Benedetta: “Noi ci siamo divertiti, in redazione, ad evocare un po’ questi piatti, che sono un po’ dimenticati e ci è venuta una gran voglia di assaggiare questi piatti, un po’ pannosi, ma molto golosi”. D’altronde “la moda non esiste mica solo nell’abbigliamento, nell’arredamento, esiste anche in cucina” e, quest’oggi, la nostra cuoca ha deciso di dare un tocco vintage alla sua cucina.

Più che vintage, demodé, invece, la musica dell’ospite in cucina di oggi, Umberto Smaila, ‘grande amico‘ della conduttrice, musicista ed autore di numerose hit, negli scorsi decenni. Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione di un invitante piatto di ‘Tagliatelle panna, speck e piselli‘, concludiamo con golosi ‘Profiterol‘.

Cominciamo da un invitante piatto di ‘Tagliatelle panna, speck e piselli

Ingredienti300 gr di piselli surgelati, sale, 6 fette di speck, 1 cipolla, olio, panna fresca qb, 250 gr di tagliatelle, pepe, parmigiano qb;

Mettiamo a bollire i piselli in acqua salata. Affettiamo lo speck e tritiamo la cipolla. Rosoliamo la cipolla con un po’ d’olio e lo speck. Scoliamo i piselli e li lasciamo rosolare in padella insieme al resto. Aggiungiamo la panna al sugo, scoliamo la pasta e saltiamo in padella. Completiamo con pepe e parmigiano.

Concludiamo con dei golosi ‘Profiterol

Ingredienti: 90 gr di bignè pronti, per la farcia, 150 gr di crema gianduia, 150 gr di panna montata, per la glassa 600 gr di panna fresca, 300 gr di cioccolato fondente;

Per la farcia, mescoliamo la crema a gianduia con la panna montata. Per la glassa, mettiamo a bollire la panna e, raggiunto il bollore, versiamo in una ciotola con il cioccolato spezzettato dentro. Farciamo i bignè, che disponiamo a piramide. Versiamo sulla ‘piramide‘ di bignè la glassa.

IN AGGIORNAMENTO. Tornate su www.unduetre.com