La prova del cuoco – Puntata del 31/01/2012 – Chi batterà lo chef? con Ivano Ricchebono e la ricetta di Sergio Barzetti

Antonella irrompe in studio cantando le lodi della ‘pasta asciutta‘. “Il freddo deve ancora arrivare!” sostiene Antonella, la quale, intanto, può accontentarsi della freddura del maestro: “ti piacciono le fettuccine fatte in casa? Allora perchè mi porti sempre a fare le vacanze in tenda?”. Si parte da Chi batterà lo chef? Protagonista del match di oggi, eccezionalmente, quel ‘giovanottone‘ di Ivano Ricchebono. A sfidare Ivano, due amici, uno dei quali è un famoso meteorologo, Paolo Capizzi e Armando Albanesi.

Antonella manda una clip che documenta le gesta di Paolo ad UnoMattina, in veste di meteorologo. Hanno portato come ingredienti: due porri, farina, lette, basilico, pinoli, calamari, burro, grana padano e pecorino. L’ingrediente segreto che Heinz Beck dà in dotazione e che entrambi devono obbligatoriamente inserire nella loro ricetta è l‘alloro. Con tutti questi prodotti gli sfidanti propongono le perline d’amare, mentre Ivano propone il calamaro che passione. I due raccontano della loro amicizia nata mentre giocavano a tennis, e Paolo parla anche del suo lavoro di meteorologo parlando di questo freddo Siberiano che sta per investire l’Italia per almeno una settimana.

E si continua a parlare del tempo, tanto che l’amico Armando dice ad Anto che facendolo parlare lui non fa nulla e dà man forte ad Ivano affinchè vinca. Arriva il momento dell’assaggio, il giudice Heinz Beck entra, assaggia… le proposte senza sapere chi le abbia fatte e decreta che vince il piatto n.1, ossia quello dello chef Ivano. Gli sfidanti sono stati bravi, ci voleva sono un pochino in più di equilibrio, sottolinea Heinz.

Il ballo della casalinga‘ introduce Anna Moroni e la sua piccola pasticceria casalinga del martedì. Sottolinea come Antonella oggi ha una pettinatura bellissima e delle signore del pubblico le dicono come sembri una bambina da come è giovane. Il dolce che prepara oggi è una ricetta che ha mandato una telespettatrice, e si tratta dei  cantuccini al cioccolato bianco e mirtilli.

Impastiamo nel mixer mettendo tre uova intere, 250 gr di zucchero e si inizia a frullare un po’, poi aggiungiamo la farina con il lievito e un pizzico di sale, aggiungiamo il cioccolato bianco e frulliamo bene tutto. Mettiamo l’impasto sulla spianatoia e ci aggiungiamo i mirtilli, impastiamo bene con le mani e formiamo tre filoncini e li spennelliamo con un uovo sbattuto e inforniamo per 25-30 minuti a 180°. Una volta cotti col coltello a seghetti si tagliano a fettine e si rimettono in forno a dorare per circa 10 minuti a 180° fino a quando son belli dorati. E buon appetito!

L’appetito vien mangiando...’ introduce ora Sergio Barzetti, per il secondo giorno consecutivo il maestro di cucina. Ci chiediamo che fine abbiano fatto le varie maestre Maria Guerrini, Lia Galli e Gavina Braccu da mesi assenti dal programma. Tornando alla ricetta proposta oggi si tratta dei bocconcini di pollo ai profumi del mondo con yogurt.

Partiamo dalle fette di pollo che tagliuzziamo a bocconcini, tritiamo lo scalogno e lo mettiamo a rosolare in una padella antiaderente con un filo di olio e una foglia di alloro e mentre scaldano profumiamo i bocconcini di pollo con gli aromi (tandoori, curcuma. macis, paprika dolce e anice), mischiamo tutto ( a piacere si lascia riposare) si infarina e poi si uniscono i bocconcini di pollo nella padella con lo scalogno, aumentiamo la fiamma e facciamo rosolare.

Poi sfumiamo con un mestolo di brodo e lasciamo cucoere fino a quando il brodo è evaporato, poi aggiungiamo due cucchiai di yogurt greco (quello greco perchè più denso), mantechiamo a fuoco spento. Buon appetito!

E’ il momento adesso dei panini, ma con Vito Vivanti.Ha 35 anni, è spoosato con Giorgia ed è diventato papà di Lucrezia da sette mesi, e sei anni fa prima di sposarsi gli è venuta l’idea di aprire un locale che vende panini. Prepara oggi il panino burro e alici, come il nome del suo locale e suo cavallo di battaglia.

Prendiamo un panetto di burro da 150 gr, aggiungiamo 50 gr di margarina e montiamo tutto con la frusta finchè non si amalgama bene tutto. Tagliamo il pane a metà (pane all’olio), lo scaldiamo in forno, poi ci spalmiamo il burro, mettiamo qualche alice ed eccolo pronto. Ne fa poi uno dolce, tagliandolo a metà e spalmandoci della marmellata di bisciole (che è più amara rispetto alle ciliegie), ci spalmiamo del cioccolato bianco ai pistacchi fuso, chiudiamo e guarniamo con amarene e zucchero a velo. Buon appetito!

Infine la gara dei cuochi che vede oggi nel pomodoro Daniele Caldarulo e nel peperone Mauro Improta. Con loro i due concorrenti Patrizia Armati e Domenico Scarangella. Parte la gara, Antonella sottolinea come Domenico e Daniele sian pugliese, a pochi chilometri di distanza, ma li hanno divisi.

Domenico parla di sua moglie, che è tra il pubblico, e parla del fatto che lei ha dieci anni in meno di lui, ma che fino a poco prima di sposarsi non gli aveva detto che tra loro c’eran ben dieci anni di differenza. Patrizia invece parla dei suoi genitori e di come ha conosciuto in quinta superiore su un pullman per la gita scolastica a Venezia quello che poi sarebbe diventato suo marito con cui è stata fidanzata sette anni ed ora sposata da dodici.

Arriviamo così al termine della gara, che vede vincere ancora la squadra del peperone, con il 58% di voti.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–