Bomba o cupola di polenta di Anna Moroni del 04/02/2012.

Si inizia andando da Anna Moroni che, introdotta dalla canzoncina domenica è sempre domenica‘, è pronta per la sua ricetta della domenica. Visto il freddo, o meglio il gelo, che sta tenendo gli italiani nel ghiaccio e nella neve, una bella ricetta sostanziosa e che scaldi, ossia la bomba di polenta. Si inizia con Antonella che si dedica a preparare la polenta, quindi facendo bollire in una padella l’acqua con un pochino di sale grosso e poi aggiungendoci a pioggia la farina di mais e una cotta cotta si mette dentro ad uno stampo e si lascia raffreddare, mentre Annina in una padella antiaderente fa sciogliere il burro, aggiunge il lardo e la pancetta a pezzetti e si fa soffriggere il tutto.

Si aggiunge poi la cipolla intera e il macinato di manzo, si lascia rosolare per bene e poi si sfuma con il vino rosso e una volta evaporato si aggiunge la passata di pomodoro e si lascia cuocere per almeno due ore. Si ballano le canzoncine come l‘appetito vien mangiando e il mitico ciupy ciu. Una volta che la polenta è ben raffreddata nello stampo (xche deve essere circolare), la capovolgiamo e si taglia in tre parti (nel verso orizzontale), prendiamo una pirofila e mettiamo il primo pezzo di polenta, sopra uno strato di ragù fatto e così via fino ad esaurire tutto. Spolveriamo sopra con il pane grattugiato e inforniamo per 30 minuti.

CLICCA QUI per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.