Beautiful: le trame dal 6 al 10 febbraio 2012 – Anticipazioni. Steffy si dichiara a Bil. Tra Brooke e Thomas…

Ecco le trame di Beautiful delle puntate dal 6 al 10 febbraio.

Brooke e Thomas, dopo essere precipitati con l’aereo nell’oceano, riescono miracolosamente a salvarsi raggiungendo un’isola deserta. Non c’è nulla e loro sono affamati e assetati. Trovano così delle bacche e pur col rischio che possano essere velenose, le mangiano. Subito dopo però hanno delle visioni allucinogene che li fa immaginare di essere in un vero e proprio paradiso terrestre. Intanto Ridge e Bil, aiutati Da Nick,  continuano a cercarli.

Thomas e Brooke, risvegliati shoccati e doloranti, sono stremati. Bill, che segue la situazione dai satelliti, vede la scritta “aiuto” su una spiaggia e fornisce le indicazioni a Ridge per poter raggiungere l’isola. Ridge trova Brooke e Thomas ancora vivi e a  quel punto Steffy abbraccia Bill e gli dice che lo ama, e lui non è affatto dispiaciuto. Ridge e Taylor portano Brooke e Thomas sull’aereo dove Steffy e Bill li aspettano per tornare a Los Angeles.

Katie vuole rimettere a posto le cose con il marito Bill e dice alla sorella che si sente in colpa per il fatto di non essere in quel momento con lui. Stephanie, dopo aver saputo del ritrovamento di Brooke e Thomas, approfitta del generale momento di felicità per rivolgere ai familiari un discorso all’insegna della concordia. Liam e Hope si baciano, ma si intromette Oliver. Intanto anche Bil e Steffy si baciano.

Brooke e Thomas non ricordano cosa sia successo tra di loro sull’isola dopo aver mangiato le bacche, riordano solo momenti di estasi e hanno paura di aver fatto l’amore. Comunque sia, Thomas chiede a Brooke di dimenticare tutto e di non dire assolutamente nulla a Ridge.