Sanremo è Sanremo – Ivana Mrazova a rischio; Mazza scherza su Celentano; Papaleo eccitato; baci gay sul palco?

Perché Sanremo è Sanremo’, recitava il brano interpretato da Maurizio Lauzi, figlio di Bruno, al Festival di Sanremo 1995 targato Pippo Baudo. Da allora molte cose sono cambiate, ma la kermesse canora, la cui 62° edizione parte questa sera, rimane ancora l’evento più atteso. Sulle pagine di Unduetre.com vi sveliamo i primi rumors che trapelano dalla cittadina ligure, dove fervono i preparativi, al grido ‘Morandiano‘: “Stiamo uniti”.

  • Ivana Mrazova a rischio? – da Adnkronos

La “cervicalgia acuta con blocco vertebrale” che ha colpito Ivana Mrazova rischia di compromettere il suo debutto sul palco dell’Ariston questa sera. Lo hanno annunciato il conduttore del festival di Sanremo Gianni Morandi e il direttore artistico Gianmarco Mazzi nell’abituale conferenza stampa del mattino. “Ivanka sta seduta su una poltrona. E piange. Non puo’ muoversi. Nel frattempo e’ arrivata la sua famiglia ma certo e’ un brutto momento per lei, speriamo che per stasera stia bene” dice Morandi. Mazzi aggiunge: “Non e’ bello l’idea che nel darle la piu’ grande opportunita’ della sua carriera all’ultimo uno gliela toglie. Quindi aspetteremo fino all’ultimo. Pero’ ci stiamo un po’ attrezzando anche per un’ipotesi B. Noi speriamo che ce la faccia. Naturalmente se salisse sul palco stasera sarebbe comunque una performance a meta’, perche’ lei aveva anche dei numeri di ballo che difficilmente potrebbe affrontare”. Alla fine una constatazione di un rassegnato Morandi: “L’anno scorso, al primo festival, se mi fosse successa una cosa del genere sarei andato nel panico. Oggi sono un po’ piu’ tranquillo. Stiamo uniti”.

  • Il direttore Mazza scherza: dopo Celentano canzoni interrotte da pubblicità – da Adnkronos

Adriano Celentano ha ottenuto dalla Rai che la sua esibizione a Sanremo non venga interrotta da break pubblicitari. Lo ricorda il direttore di Rai1, Mauro Mazza, alla conferenza stampa di apertura della 62esima edizione del Festival: “La prima serata di Celentano non sarà interrotta dalla pubblicità, ma, a compensazione, dopo Celentano, avremo break pubblicitari interrotti da qualche brano”.

  • Rocco Papaleo emozionato ed eccitato – da Adnkronos 

Emozionato Rocco Papaleo, pronto al debutto sul palco dell’Ariston di Sanremo. In conferenza stampa ha detto: “Ho dormito poco stanotte perche’ e’ arrivato il momento. Comincio a sentire la pressione. Da ieri ho assaporato cosa puo’ significare una manifestazione del genere, un’attenzione mediatica straordinaria. E siccome nella vita non sono stato proprio rincorso dai media – scherza – comincio ad essere preoccupato“. Insomma “un’avventura molto eccitante (e che le ragazze – scherza ancora – non si preoccupino piu’ di tanto). Un’occasione speciale ed e’ inutile ricamarci sopra”.

  • L’amore come tema del Festival: bacio gay sul palco? – da Vanity Fair

“Quel che è certo è che al Festival, però, dopo il sangue e le lacrime (Celentano docet), tornerà subito l’amore: sarà il tema di ogni sigla di ogni sera, da quella in cui sul palco scenderà un ufo e un astronauta donerà una rosa alle donne aliene a quella in cui partirà il discorso ‘I have a dream’ e con lui si calmerà la lotta tra i ballerini col corpo dipinto di nero e quelli col corpo dipinto di bianco. Sulle note di ‘All you need is love‘, invece, pare che in una delle serate finali 50 coppie rappresentanti tutte le categorie umane (anziani, bambini, persone con idee politiche e religiose differenti, donne che amano donne e uomini che amano uomini) si baceranno sul palco, ultime ritrosie della Rai permettendo”