Uomini e donne – Puntata del 24/02/2012 – Video, anticipazioni e resoconto

_Ernest Ev_

Pubblicità

Contrariamente a quanto anticipatovi, quest’oggi va in onda la seconda parte della puntata dedicata al trono di Cristian, Francesco ed Alessio, la cui prima parte era stata trasmessa lo scorso venerdì. La narrazione riprenderà dalle deliranti disquisizioni di Teresanna in merito ai commenti delle rivali, Emiliana ed Alessio.

Teresanna è al centro dei pensieri delle corteggiatrici del ‘principino‘ senza macchia e senza onore, Francesco. Emiliana, nonostante organizzi un’esterna grondante romanticismo, con tanto di canzoncina e scritte strappacore, non riesce a fare a meno di nominare la rivale ed accusare Francesco di dedicarle troppe attenzioni. Le fa eco Alessia, che confessa di aver sentito una certa freddezza nei suoi confronti. Teresanna, invece, ‘furbastra‘ (così l’hanno definita le nostre utenti), non accetta di uscire in esterna, ma si mostra affranta e in lacrime in camerino, dove elemosina al tronista delle certezze. Il tronista replica pretendendo dalla bella napoletana delle conferme, salvo poi invitarla a ballare in studio… E le altre stanno ancora a guardare. Beh va beh.

Infine Alessio, che in settimana ha incontrato Selvaggia. La corteggiatrice lo accusa di aver mostrato eccessivo interesse per Francesca, pensiero condiviso da Deborah che esterna l’intenzione di andarsene, nonostante Alessio le chieda di rimanere.

Le esterne di Cristian: con Chiara, Isabella e Francesca; Francesco con Emiliana, Alessia e Teresanna; Alessio con Selvaggia, Deborah e Francesca.

Le anticipazioni sulla SCELTA DI CRISTIAN (clicca qui) e sul trono di Francesco ed Alessio (clicca qui).




———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–
[fonte vicolo delle news]

Televisione, Uomini e Donne and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità