Chiambretti Sunday Show – Le Femen protestano, ma vengono arrestate.

Una ‘celentanata‘ quella pensata da Pierino la peste per la sesta puntata del Chiambretti Sunday Show. Le Femen, gruppo di attiviste divenuto celebre in Ucraina e nel mondo per le manifestazioni contro il sessismo e altre discriminazioni sociali, hanno scelto gli studi di Cologno per ‘protestare‘, sbattendo le loro ‘zinne‘ in faccia agli spettatori, convinte che il sublime gesto possa far rinsavire potenti e cittadini sulle questioni legate alla parità dei sessi. Certamente la ‘protesta‘ non ha lasciato indifferenti il conduttore, incapace di rivolgere lo sguardo altrove, e, soprattutto, le forze dell’ordine, le quali hanno disposto l’arresto delle ragazze per ‘atti osceni in luogo pubblico‘ (ma de che? Pensare che talune soubrette ‘sfarfallano‘ di fiore in fiore destando il sorriso e, addirittura, l’ammirazione di larghe platee).

Potevate aspettare 5 minuti, la fine della trasmissione, sarebbe stato tutto più discreto, avete rovinato una festa!“, sbotta Pierino, rivolgendo il suo risentimento al Capitano della Guardia di Finanza, dimenticando che sarebbe bastato non mandare in onda quanto accaduto per rendere “il tutto più discreto“, ma Pierino ha imparato la lezione di Celentano, ma non ha ancora imparato a ‘farci fessi‘.