Centovetrine: le trame dal 27 febbraio al 2 marzo 2012 – Diana viene arrestata. Brando decide di giocarsi tutto.

Dopo tante peripezie finalmente Serena e Damiano si sono sposati, ma non tutto sarà rosa e fiori. A mettersi in mezzo c’è anche Cecilia, la sorella della sposa, che non riesce più a nascondere i suoi sentimenti per Damiano. Intanto Diana sta cercando, tra un ostacolo e l’altro, di portare a termine il suo diabolico piano, ma, purtroppo per lei, le cose non vanno come vorrebbe. Questo il succo delle puntate andate in onda la scorsa settimana, sia nel consueto appuntamento del daytime che nella prima serata di giovedì. Ora vediamo le trame delle puntate dal 27 febbraio al 2 marzo, ricordandovi che giovedì andrà in onda anche la puntata in prima serata, le cui anticipazioni vedremo nei prossimi giorni.

Ivan e Diana stanno per tornare a Torino, ma un inatteso ritorno mette tutto a rischio. Sebastian non sa se rinunciare al proprio piano per amore di Viola. Adriano  sceglie di tornare a lavorare in ospedale. Carol ha un piccolo incidente domestico ed in pronto soccorso viene medicata da Adriano.  Diana decide di portare in Italia Miriam, che però sta per essere arrestata prima del decollo.  Ettore viene a sapere dell’arresto di Diana e vuole partire subito, con Jacopo che lo vuole accompagnare.

Laura propone a Cristiano una partita a poker prima che il torneo cominci, ma arriva anche Brando. Ettore e Jacopo raggiungono Ivan in ospedale e lui è costretto ad accettare la presenza dell’odiato Castelli. Ettore incontra Diana, trovandola però estremamente fredda.

Brando partecipa alla partita di poker a casa di Laura, disposto a giocarsi tutto. Laura accetta la sfida. Jacopo va da Diana per mettere a punto i dettagli del piano, ma Ivan lo scopre. Dopo aver incontrato Adriano, Carol sta per partire ma Emmanuel ha  un’interessante proposta per lei. Zanasi, per vendetta, dà  a Serena una prova del tradimento di Damiano.