La prova del cuoco – Puntata del 28/02/2012 – Nuova sfida per ‘Chi batterà lo chef?’, ricette di Anna Moroni e tanto altro.

Dopo la sigla, come di consueto, ecco Antonella che raggiunge Andrea, salutano il pubblico in studio. Ci tocca la solita battuta del giorno di Andrea: ‘tra cuochi provetti? Ma perchè è da un’ora che stai piegando i fogli, cosa stai facendo? Eh, devo fare le orecchiette‘. Si inizia con la sfida di ‘Chi batterà lo chef?’, che oggi vede lo chef Marco Parizzi impegnato a difendere i 4 mila euro in palio dagli sfidanti di oggi, due  amici e colleghi pugliesi della provincia di Bari che sono Maria Bottalico e Andrea Santoro.

Hanno portato i seguenti ingredienti: latte, pan carrè, aglio, grana, uova, cozze, prezzemolo, farina, semola di grano duro, salsa di pomodoro. L’ingrediente a sorpresa consegnato da Heinz, e che obbligatoriamente entrambi devono inserire nella loro ricetta, sono le lenticchie. Con tutti questi ingredienti gli sfidanti preparano le tagliatelle con cozze ripiene al sugo, mentre Marco propone i ravioli di lenticchie con sugo di cozze. Parte la gara e i concorrenti iniziano a raccontarsi, parlando del loro lavoro di infermiere.

Maria parla del suo matrimonio che dura da 32 anni, delle sue tre figli e del grande amore per gli animali, avendo ospitato in casa cani, gatti, un coniglio e in passato anche un pappagallo e non solo. Anche Andrea parla della sua famiglia, di suo figlio di dodici anni e del fatto che ha un gemello eterozigote, ossia completamente diverso da lui. E’ arrivato il momento per Heinz Beck di entrare in studio, assaggiare le due proposte senza sapere da chi sono state fatte e decretare che a vincere sia ancora una volta il piatto dello chef. Ha trovato la pasta del piatto degli sfidanti troppo spessa ed irregolare, anche se sono stati molto bravi.

Il ballo della casalinga‘ introduce Anna Moroni, pronta a deliziarci con i suoi dolci della piccola pasticceria casalinga, oggi, in particolare, prepara la regina delle torte.

Si inizia mettendo nel mixer la farina normale, quella integrale, la farina di mais, l’olio di semi, il burro, un pizzico di sale e si frulla impastando il tutto, mentre si balla il frullallero. Si ottiene una pasta molto morbida (non essendoci nè uova nè zucchero), si avvolge in un panno, si fa raffreddare e poi si mette in frigorifero per un po’, meglio se un giorno intero. In una ciotola adesso mettiamo le mele (con del limone spruzzato sopra) e le pere sbucciate e tagliate a pezzetti, si aggiunge lo zucchero, il miele, un po’ di noce moscata o di cannella, l’acqua di rose e si amalgama bene tutto. Adesso si stende la pasta, facendo bene attenzione perchè non avendo le uova è molto friabile, imburriamo una tortiera e ne usiamo metà per fare la base, versiamo sopra il composto delle mere e pere, mettiamo sopra l’altro strato di pasta fatto, e inforniamo a 170° – 180° per un’ora e mezza. E… buon appetito!

Ed ora tutti da Mrs Precisetti, la maestra in cucina di oggi, Palma D’Onofrio. Non essendoci il suo ‘amicoClaudio Lippi, Antonella le fa avere una sua foto, in modo che non ne senta la mancanza. E iniziano a ridere e scherzare ricordando i siparietti delle scorse puntate con Claudio. Veniamo alla ricetta di oggi,  rotolo di tacchino con frutta.

Si inizia con Antonella che deve sbuciare la pera e poi tagliarla a cubetti (e Anto sbuffa perchè se c’era Lippi non sarebbe stata così precisina). In una ciotola adesso mettiamo la salsiccia sbriciolata, la carne di vitello macinata, tutta la frutta secca, la pera tagliata a cubetti piccoli, un pochino di brandy e si amalgama bene tutto.

Prendiamo la fetta di fesa di tacchino e ci mettiamo sopra tutto il composto fatto, chiudiamo a rotolo e avvolgiamo tutto nella pancetta, mettiamo sopra gli aromi (rosmarino e salvia) e lo leghiamo per bene. Inforniamo a 200° per 10 minuti, poi abbassiamo a 180° e facciamo cuocere 40 minuti. Lo tagliamo a fette e … buon appetito!

Ed ora tutti a Casa Clerici, con Antonella che, ispirandosi ad una ricetta tratta dal suo ultimo libro, prepara le farfalle gialle con piselli gratinati. Ecco gli ingredienti.

Subito si mettono a cuocere le farfalle, intanto in una padella mettiamo un pochino di burro e un goccino di olio e la cipolla tagliata a pezzetti, ci aggiungiamo poi i piselli surgelati, li copriamo con un po’ di acqua, mescoliano, copriamo e lasciamo cuocere per dieci minuti e una volta cotti ci aggiungiamo il contenuto di una bustina di zafferano sciolto in un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Si fa quaindi la besciamella facendo il roux con burro fuso e farina e mettendolo poi dentro al latte caldo. Scoliamo la pasta, la mettiamo in una ciotola insieme ai piselli, amalgamiamo bene, aggiungiamo la besciamella, amalgamiamo tutto e mettiamo in una pirofila imburrata. Mettiamo sopra un pochino di rpezzemolo, una bella spolverata di grana e inforniamo a 220° per 15 minuti. E buon appetito!

Infine la gara dei cuochi che vede oggi nel pomodoro Paolo Zoppolatti e nel peperone Marco Bottega. Con loro le concorrenti Anna Maria Urso e Roberta Villanacci. Roberta parla del suo ragazo, con cui sta insieme da pochi mesi, e che ha conosciuto in palestra. Lui ha 22 anni, mentre lei 20. Racconta della sua famiglia, di suo padre che è campano mentre la madre siciliana.

Il suo sogno è quello di andare in Australia insieme al suo fidanzato. Anna Maria parla del suo matrimonio avvenuto 27 anni fa e parla sel suo lavoro di avvocatessa e lavora in uno studio legale insieme al marito, anche lui avvocato. Racconta che ha conosciuto quello che sarebbe diventato suo marito in uno studio legale, in cui si era recata subito dopo gli esami di abilitazione alla professione. Si sono conosciuti in novembre e dopo appena quattro mesi, il 3 aprile si sono sposati. Tre anni dopo, sempre il 3 aprile, è nato il loro figlio che ora ha 24 anni.

Si arriva così al termine della gara, che vede la vittoria della squadra del peperone, con il 59% di voti.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–