Provaci ancora prof 4 – Terza puntata del 28/02/2012 – Anticipazioni e trama.

Va in onda questa sera la terza puntata di Provaci ancora prof’, la fortunata serie di Raiuno giunta alla quarta stagione, che vede Veronica Pivetti interpretare la professoressa di lettere Camilla Baudino. Le prima due puntate, andate in onda la scorsa domenica e lunedì, hanno ottenuto ottimi indici di ascolto, decisamente superiori a quelli registrati dalle serie precedenti a questa, ed in particolare dell’ultima, che andò in onda due anni fa, in autunno, nella difficile collocazione del giovedì sera (decisiva la concorrenza interna di Michele Santoro). Sono stati, infatti, 6,413 milioni di persone pari al 23,77% gli spettatori della prima puntata, saliti addirittura a 6,909 milioni e il 23,46% nella seconda (invertendo il trend che solitamente vede gli ascolti alla seconda puntata scendere rispetto a quelli del debutto). Abbiamo visto che molte cose sono cambiate: dopo due anni, infatti, Camilla è tornata ad insegnare nella sua scuola, ma nel frattempo ha divorziato da Renzo, con cui ha però mantenuto un ottimo rapporto e che ora ha una nuova compagna. Livietta, la loro figlia, è cresciuta ed ha le prime delusioni amorose. Ciò che non è cambiato,però, è la sua passione sfrenata per le indagini, anche se è più difficile per Camilla intrufolarsi vista l’ostilità nei suoi confronti del nuovo commissario. Ma Camilla è più forte di tutto e tutti, tanto da rischiare anche la vita, essendo coinvolta in prima persona in un attentato. E anche nella terza puntata in onda stasera succederà di tutto. Vediamone la trama.

La versione di Carmen – Andreina, la mamma di Camilla, è molto curiosa di conoscere Marco, augurandosi che possa essere un buon partito per la figlia. Andreina non ha mai fatto mistero di amare poco Renzo e, da quando è tornato a Roma, per di più con un’altra donna, ossia Carmen, fa di tutto per allontanarlo da Camilla.

Al contrario, la professoressa Baudino si ritrova impegnata accanto a Renzo, in una difficile indagine proprio per scagionare Carmen dall’accusa di aver ucciso il suo ex marito, un antiquario spagnolo, durante un incontro privato nella suite di un albergo romano. Tutto sembra accusare Carmen. Grazie ad una serie di riscontri che portano Renzo ad avventurarsi nel mondo delle escort d’alto bordo vivendo delle situazioni molto imbarazzanti, Camilla riesce ad aiutare la nuova compagna di Renzo, trovando chi ha realmente ucciso l’uomo.

Renzo, duramente provato dalla situazione, dimostra tutto il suo affetto e la sua riconoscenza verso Camilla. Questa nuova intrusione della Professoressa nelle indagini, provoca nel Commissario Paolo De Matteis una  maggiore ostilità, che si sfoga anche verso i suoi più stretti collaboratori. La causa di questa opposizione non è solo professionale. Infatti Paolo De Matteis non vede di buon occhio la presenza sempre più frequente di Camilla al fianco di Marco, suo fratello.

Mentre la piccola Livietta vive le prime delusioni sentimentali causate da un compagno di classe e annuncia al mondo che non vuole più avere niente a che fare con i maschi, la storia tra Camilla e Marco cresce, tanto che la Professoressa si ritrova per la prima volta in vita sua, a comportarsi come si comporterebbe una sua allieva. Camilla, affascinata da una sorpresa di Marco, dopo aver raccontato al Preside la più classica delle bugie, non si presenta in classe e scappa con lui al mare per una giornata memorabile.