Zelig – Settima puntata del 02/03/2012 – Carlo Verdone ospite e ‘preda’ di Silvana, alias Paola Cortellesi.

Settima puntata di Zelig che anche questa settimana torna a farci divertire con la sua schiera di comici capitanata dai conduttori Claudio Bisio e Paola Cortellesi. Se tre settimane fa lo show aveva raggiunto il risultato più alto di questa stagione, la scorsa puntata si è passati da un eccesso ad un altro, toccando il punto più basso con 5.050.000 spettatori e il 19,57%, segno che, alla lunga, lo show comico di Canale5 tende a stancare il pubblico. Vediamo, però, quello che accadrà nelle prossime puntate e, in particolare, vediamo chi si alternerà sul palco del Teatro Arcimboldi di Milano questa sera.

Sul palco di Viale dell’Innovazione vedremo i seguenti comici: Giovanni Vernia nei panni di Johnny Groove, che sarà alle prese coi social network ma farà anche promozione al suo nuovo film Ti stimo fratello; Paolo Migone; Gene Gnocchi; Maurizio Lastrico; Leonardo Manera; Max Pisu; i Pali e Dispari; i Sagapò; Rocco il Gigolò; Paolo Labati; Gianluca de Angelis; Andrea Sambucco e Claudio Lauretta (le voci che interpreteranno i ruoli del Maniaco e di Umberto Bossi) e Giancarlo Kalabrugovich.

Paola Cortellesi torna a vestire i panni di uno dei suoi personaggi storici, risalenti ai tempi di Mai Dire, ovvero l’inviata Silvana. Lei intervisterà l’ospite della puntata, ovvero Carlo Verdone, presente in teatro per promuovere il suo nuovo film Posti in piedi in Paradiso, per ricavare un ritratto esclusivo e allo stesso tempo morboso.

Vi sarà anche la performance della Nazionale italiana di Ginnastica Ritmica ed Ennio Marchetto, che proporrà un estratto dal suo spettacolo che mescola insieme trasformismo, carta, mimo e danza.

Appuntamento a questa sera, 21:15, su Canale5.