52° Premio Regia Televisiva: nomination. ‘Qui Radio Londra’ tra i programmi: premio al meglio o al peggio della tv?

52° edizione per il Premio Regia Televisiva ideato da Daniele Piombi. Il patron degli ‘Oscar Tv‘, l’Academy non gliene voglia, alla vigilia dell’edizione dello scorso anno, si preoccupò di sottolineare il declino del sistema televisivo nostrano che, di conseguenza, ha reso inopportuna l’esistenza di una manifestazione che, nelle intenzioni dell’ideatore, intendeva premiare la ‘tv di qualità’:

La tv non fa più programmi di qualità, se questa è la televisione non c’è più bisogno di premiarla. Vincono da dieci anni sempre gli stessi, non c’è più novità.

In realtà è il meccanismo di selezione a non privilegiare la qualità, la scorsa stagione, ad esempio, si preferì escludere Vieni via con me dalla ‘top ten‘ dei programmi ‘migliori‘. Il quadro, quest’anno, non è mutato. Tra i 20 programmi in lizza per il Premio (solo in 10, poi, riceveranno il trofeo), troviamo il programma a cui va riconosciuto il merito di aver affossato l’access prime time di Raiuno, restituendo la leadership all’ammiraglia Mediaset, ovvero Qui Radio Londra, che, evidentemente, è stato ritenuto meritevole di concorrere al fianco di capisaldi dell’informazione televisiva nostrana, quali Ballarò e Report. Ignorato, incredibilmente, Porta a Porta; immaginiamo la gioia di Vespa per l’amico Ferrara… Si è preferito annoverare tra i ‘magnifici 20I Migliori Anni, e Carlo Conti tra i personaggi maschili dell’anno (per quali ragioni, non ci è dato sapere), a scapito di Ti lascio una canzone, la cui conduttrice, Antonella Clerici, però, potrà concorrere tra i personaggi femminili dell’anno, oltre che tra le migliori trasmissioni con La prova del cuoco. Sdoganati i programmi della Sanguinaria, alias Maria De Filippi, personaggio femminile dell’anno, giurata e produttrice di Italia’s got talent. Tra le new entry Attenti a quei due e Avanti un altro, oltre agli ‘eventi#ilpiùgrandespettacolodopoilweekendNapoli milionaria.

Nel totale ben 15 programmi provengono dall’area Rai, solo 5 quelli trasmessi da Mediaset. La7 figura solo con il Tg di Enrico Mentana. Vediamo nel dettaglio.

  • 62° Festival di Sanremo
  • Attenti a quei due
  • Avanti un altro
  • Ballando con le stelle
  • Ballarò
  • Domenica in – L’arena
  • I migliori anni
  • #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend
  • Italia’s got talent
  • L’eredità
  • La prova del cuoco
  • La storia siamo noi
  • La vita in diretta
  • Le iene show
  • Napoli milionaria
  • Radio Londra
  • Report
  • Soliti ignoti
  • Striscia la notizia
  • Zelig

Miglior personaggio televisivo femminile: Antonella Clerici, Geppi Cucciari, Maria De Filippi;

Miglior personaggio televisivo maschile: Carlo Conti, Rosario Fiorello, Gianni Morandi;

Personaggio rivelazione: Marco Liorni, Teresa Mannino, Rocco Papaleo.

Per la Miglior Fiction la sfida è tra Don Matteo 8, Il tredicesimo apostolo e Il restauratore. Miglior Tg, per TgLa7 diretto da Enrico Mentana. Evento straordinario televisivo dell’anno, in lista tre nomination: Lo spettacolo sta per iniziare (Rai1), condotto da Antonella Clerici, L’Anno che Verrà (Rai1), presentato da Carlo Conti e Telethon 2011, guidato da Fabrizio Frizzi.

Dei 20 programmi sopra elencati, solo 10 si aggiudicheranno il Premio Tv (Top ten 2012) grazie al voto della Grande Accademia di Garanzia presieduta da Gigi Vesigna; il pubblico, poi, decreterà il miglior programma tra questi e potrà farlo attraverso il televoto, nel corso della serata di premiazione in onda su Rai1 domenica prossima.