Panariello non esiste – Prima puntata del 5/03/2012 – Ospiti: Tiziano Ferro, Micaela Ramazzotti, Vincenzo Salemme e James Taylor.

Ho pensato ad una sorta di Moulin Rouge per creare questo show“. Dovrà fare a meno dell’immaginifico talento di Henri de Toulouse-Lautrec, ma Giorgio Panariello potrà esibire il suo ‘Sparkling Diamonds‘ (‘Diamante Splendente‘). Nina Zilli affiancherà lo showman toscano in Panariello non esiste, lo show di Canale 5 che segna il ritorno di “Giorgino” (si ringrazia Tosca D’Acquino per la gentile concessione) sul piccolo schermo, dall’ultima, sfortunata esperienza alla conduzione del Festival di Sanremo nell’inverno del 2006. “Nel quotidiano la gente non sta benissimo“, ha esordito il mattatore toscano alla conferenza stampa di presentazione dello show, “così gli regaliamo due ore di divertimento: è diventata la nostra missione. Proverò una grandissima emozione quando si aprirà quel sipario, spero che questa emozione si possa vedere. Voglio riportare la fantasia dove deve stare, ormai fiction, reality e talent superando la realtà a discapito della fantasia. Si deve sognare vedendo un film, uno spettacolo teatrale e spero di far anche sognare anche io“. Una lunga gestazione per uno show che intende raccogliere l’eredità de #Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend di Fiorello:

Fiorello con il suo show ha sperimentato il lunedì, dunque voglio ringraziare Fiorello per averci aperto un nuovo varco e confermato che il varietà funziona. Ho avuto contro la De Filippi, Bonolis, e anche quando ho fatto Sanremo sono stato controprogrammato da RaiUno. Il varietà ancora è un genere che sopravvive grazie agli artisti che lo fanno.

Clicca QUI per le FOTO della PRIMA puntata

Forte di questa convinzione, Panariello si è attorniato “di artisti straordinari”, tra cui la succitata “Nina Zilli, che in tempi non sospetti avevo notato”, “il jazzista Fabrizio Bosso”, ma anche il coreografo Bill Goodson (Chiambretti night), l’illusionista Gaetano Triggiano, il coinvolgente e “magico” mondo de Les Farfadais, l’orchestra diretta da Franco Micalizzigli, gli scenografi Gaetano Castelli e Maria Chiara Castelli ed il regista Stefano Vicario, reduci dall’ultimo Sanremo. Lo show, in 4 puntate, andrà in onda in diretta dal teatro di posa di Federico Fellini, Studio 5 o Studio Fellini di Cinecittà. Giorgio Panariello porterà in tv un’eccezionale serie di “personaggi” nuovi e di monologhi incentrati sulla descrizione di avvenimenti, atteggiamenti, comportamenti, sentimenti riguardanti la nostra quotidianità: quando la realtà, all’occhio di un attento osservatore, supera la fantasia. Tra gli ospiti della prima puntata: Tiziano Ferro, Micaela Ramazzotti, Vincenzo Salemme e James Taylor.

Per conoscere gli ospiti della puntate successive vi invitiamo a cliccare qui.

Giorgio Panariello ha ideato e scritto il programma con Mario Audino, Paolo Biamonte, Riccardo Cassini, Marco Luci, Sergio Rubino, Walter Santillo, Alessio Tagliento. La regia è curata da Stefano Vicario e la scenografia è stata creata da Gaetano Castelli e Maria Chiara Castelli.