Novità palinsesti Mediaset (Canale 5 e Italia 1) aprile – maggio 2012: Le tre rose di Eva, Fratello Maggiore, Mammoni ed Insinna nel preserale.

Ci premuriamo di informarvi, anche stavolta, delle mosse di palinsesto pensate dai dirigenti Mediaset per l’avvio, ormai prossimo, della stagione televisiva che copre l’arco temporale marzo – maggio 2012, nonostante tali ‘promesse‘ sovente vengano disattese. Se, il mese di marzo, vedrà le produzioni di punta dell’inverno 2012 giungere al capolinea, su tutte Italia’s got talent e Panariello non esiste, nel mese d’aprile, le reti Mediaset accoglieranno nuovi protagonisti e nuove produzioni. Al Grande Fratello, che esalerà l’ultimo respiro domenica 1° aprile, si sostituirà l’ottava ed ultima stagione di Dr. House, in partenza il 15 aprile, lo stesso giorno indicato da Italia 1 per il debutto del nuovo ciclo di Mistero, il programma dedicato all’ignoto che, in autunno, ha ottenuto risultati lusinghieri, registrando una share media del 9,3%. Al lunedì, conclusasi la fortunata esperienza di Giorgio Panariello a Canale 5, sarà la volta di Luca e Paolo, con una nuova e ‘rivoluzionata’ (qui maggiori dettagli) edizione di Scherzi a Parte, su Italia 1, invece, proseguono le indagini della squadra di CSI: scena del crimine.

Il martedì, dopo il buon esito di Cado dalle nubi, Canale 5 proporrà, per il ciclo Filmissimi, innumerevoli pellicole in prima tv, tra cui il kolossal di James Cameron Avatar, maggior incasso mondiale nella storia del cinema, Tra le nuvole, con George Clooney, e La vita è una cosa meravigliosa, con Brignano, Proietti e Salemme. Sulla rete diretta da Luca Tiraboschi, invece, proseguono le avventura dell”Oltrenatura‘ di Wild, in seconda serata, invece, la rete testa un nuovo format, Magicland, affidato al mago Casanova. Al mercoledì, sulla rete ammiraglia, arriva la produzione Mediavivere in 12 puntate Le tre rose di Eva, con Roberto Farnesi, Kaspar Capparoni, Francesco Arca e Anna Safroncik. Sulla rete cadetta, il 21 marzo, Clemente Russo si occuperà di adolescenti problematici nel docu-reality Fratello Maggiore, mentre, dal 18 aprile, tornano i comici di Colorado, al quale è stato affidato l’arduo compito di reinterpretare, in chiave ironica, i grandi classici della letteratura mondiale ne I classici by Colorado. Al giovedì, Centovetrine presidia la prima serata sino al 12 aprile, per vedersi, poi, sostituire dalle follie culinerie di Benvenuti a tavola, la serie prodotta dalla Taodue di Pietro Valsecchi che intende raccogliere l’eredità del film campione d’incassi Benvenuti al sud e del sequel Benvenuti al nord. Su Italia 1, Le iene anticipano il pilot di Mammoni – Chi vuole sposare mio figlio, previsto per il 10 maggio. Al venerdì, su Canale 5, i comici di Zelig terranno banco sino a maggio, quando, l’11 ed il 18, saranno trasmessi due speciali Zelig svisti e mai visti. Al sabato, infine, la rete diretta da Massimo Donelli si affiderà a Maria De Filippi, la quale proporrà una versione rinnovata del serale di Amici (qui maggiori dettagli).

Da segnalare, inoltre, il cambio di guardia al preserale di Canale 5. Flavio Insinna prenderà il posto di Gerry Scotti con Il braccio e la mente.