Gnocchi all’ortica con gricia di spigola di Renato Salvatori del 15/03/2012.

Corriamo dall’imponente Renatone Salvatori, il quale propone i suoi segreti, proponendo gnocchi all’ortica con gricia di spigola, d’altronde oggi è giovedì, quindi, gnocchi!

Mettiamo l’ortica a mollo con acqua e ghiaccio, quindi, scoliamo la stessa e la trasferiamo in un pentolino con l’acqua di cottura degli gnocchi e con un filo d’olio. Schiacciamo le patate lesse, ma aspettiamo che si raffreddino prima di farlo, prendono meno farina (segreto dello chef). Renatone taglia il guanciale finemente, Antonella, intanto, frulla con un mixer ad immersione l’ortica leggermente lessata ed in studio impazza il ‘frullallero’! Tagliamo anche la spigola a cubettoni. Lasciamo cuocere in padella, con un filo d’olio, il porro ed il guanciale affettato per qualche minuto, aggiungiamo l’acqua di cottura ed uniamo la spigola, saliamo ed appena cambia colore la togliamo dal fuoco. Insaporiamo con un po’ di peperoncino fresco a fine cottura. Amalgamiamo le patate con l’ortica e la farina, lasciamo riposare per un quarto d’ora. Ricaviamo dall’impasto gli gnocchi, che tuffiamo nell’acqua bollente. Insaporiamo con il pepe il sugo con la spigola. Appena vengono a galla, tiriamo fuori gli gnocchi e li mantechiamo in padella col sugo il parmigiano e il pecorino.

CLICCA QUI per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.