I menù di Benedetta – Puntata del 19/03/2012 – Le ricette del ‘menù ultimi freddi’

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 17:55, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del ‘menù ultimi freddi‘. “Che freddo che fa!“, esclama Benedetta, introducendo il menù odierno: “ci sbizzarriamo con questi ultimi piatti tipici della stagione invernale, perchè, poi, dietro l’angolo, io intravedo la primavera, intravedo tutte queste nuove verdurine, questi germogli, questi piatti primaverili“. “Però, oggi è ancora inverno, fa ancora freddo“, conclude risoluta Benedetta e, a giudicare dallo stato in cui versano le composizioni floreali che arricchiscono il tavolo del soggiorno (foto), non possiamo che concordare.

Ospite in cucina una giovane interprete, compagna del collega Giorgio Pasotti, Nicoletta Romanoff, divenuta celebre per il ruolo nel film di Gabriele Muccino Ricordati di me. Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione di sfiziose sfogliette di spinaci e zucca, di un classico piatto invernale, i canederli, infine di  uno scenografico dessert, Biancaneve al cioccolato.

Iniziamo il menù odierno con delle sfiziose sfogliette di spinaci e zucca.

Ingredienti: 1 scalogno, olio, 250 gr di spinaci, 1 porro, burro qb, 150 gr di polpa di zucca, acqua qb, cumino qb, parmigiano qb, 1 rotolo di pasta sfoglia, sale, 25-30 gr di groviera, 1 uovo.

Affettiamo lo scalogno e lo mettiamo a rosolare con un po’ di olio, poi aggingiamo gli spinaci e li facciamo stufare coperti, affettiamo il porro e lo facciamo cuocere in un’altra padella con un goccio di olio, il burro,la zucca tagliata a dadini, un po’ d’acqua e il cumino. Togliamo gli spinaci dal fuoco, li condiamo con il parmigiano. Ricaviamo dal rotolo dei dischi di sfoglia, saliamo gli spinaci e anche la zucca, farciamo i dischi con gli spinaci, il groviera grattugiato e il composto di zucca. Spennelliamo con l’uovo i bordi dei dischi, li richiudiamo, li spennelliamo anche all’esterno  e li cuociamo a 220° per 20 minuti.

Continuiamo con un classico piatto invernale, i canederli.

Ingredienti: 200 gr di pane, 150 ml di latte, 2 uova, sale, pepe, 100 gr di speck, 1 cipolla, olio, burro qb, prezzemolo qb, 40 gr di farina, noce moscata qb, dado granulare di carne qb, acqua calda qb, parmigiano qb.

Ammolliamo il pane con il latte e le uova, il sale e il pepe, mescoliamo e lasciamo riposare. Tritiamo lo speck, la cipolla e li mettiamo a soffriggere con il burro, poi lo aggiungiamo al composto di pane mescolando bene, aggiungiamo il prezzemolo, la farina, la noce moscata. Modelliamo i canederli, li passiamo nella farina, li cuociamo nel brodo per 15 minuti e li serviamo con il parmigiano e un po’ di erba cipollina.

Concludiamo con uno scenografico dessert, ad opera dell’ospite di oggi, la bellissima Nicoletta Romanoff: Biancaneve al cioccolato.

Ingredienti: 300 gr di cioccolato bianco, 250 ml di acqua, 300 gr di farina 00, 400 gr di zucchero, 150 gr di farina autolievitante,300 gr di burro, 3 uova, 1 fialetta di vaniglia, 1 vaschetta di lamponi, mezzo litro di panna, colorante alimentare qb, confetti di cioccolato qb.

Sciogliamo il cioccolato bianco con l’acqua, uniamo la farina setacciata, lo zucchero e la farina autolievitante, facciamo sciogliere in un padellino il burro con il cioccolato, rompiamo le uova e le uniamo alla farina, aggiungiamo il cioccolato, la vaniglia e mescoliamo. Versiamo l’impasto in una tortiera foderata con carta forno, aggiungiamo i lamponi e cuociamo a 180° per un’ora e 50 minuti. Montiamo la panna con il colorante rosa, decoriamo la torta e completiamo con caramelline colorate.

Tornate su www.unduetre.com