I menù di Benedetta – Puntata del 21/03/2012 – Le ricette del ‘menù primavera’

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 17:55, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del ‘menù primavera‘. “E’ primavera, svegliatevi bambine“, Alberto Rabagliati invita le donzellette a destarsi dal torpore a cui l’inverno le aveva costrette, mentre Benedetta pensa già a celebrare la nuova stagione con deliziosi manicaretti: “il nostro menù è dedicato al 21 marzo, il giorno che sancisce la fine dell’inverno e l’inizio della primavera”, annuncia Benedetta, rivelando i primi dettagli riguardanti le proposte: “faremo un menù che attinge ai nuovi frutti dell’orto, sarà fresco e delizioso“.

La nostra cuoca, da oggi, torna ad abitare anche la veranda attigua alla cucina, ospitandovi l’amico fioraio e l’arzillo barista. Ospite in cucina l’amica Giulia, avvenente e biondissima. Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione di un tegame di acciughe, di un primo piatto primaverile, il risotto con fave e piselli, una golosissima torta salata, la quiche di Giulia ed un dolce delizioso, la caprese al cioccolato bianco

Iniziamo il menu odierno con un tegame di acciughe.

Ingredienti: un kg di patate, olio, una cipolla, sale, origano qb, 300 gr di acciughe fresche, 2 o 3 pomodori, prezzemolo qb, uno spicchio di aglio, vino bianco qb, acqua qb.

Affettiamo sottili le patate e le facciamo bollire per dieci minuti, intanto ungiamo una pirofila con l’olio, facciamo uno strato sottile di cipolle tagliate finemente, saliamo, continuiamo con uno strato di patate cotte, saliamo ancora, mettiamo l’origano, uno strato di acciughe, i pomodori affettati, concludiamo con il prezzemolo e l’aglio a pezzi grossi, un goccio di vino e di acqua e inforniamo a 180° per 30 minuti.

Continuiamo con un primo piatto primaverile, il risotto con fave e piselli.

Ingredienti: Per il brodo – baccelli di piselli e fave qb, una costa di sedano, una carota, una cipolla, sale grosso. Per il risotto – una cipolla, olio, 250 gr di piselli da sgranare, 300 gr di fave da sgranare, 70 gr di punte di asparagi, 200 gr di riso, vino bianco qb, sale, brodo qb. Per l’olio al basilico – un ciuffo di basilico, sale, 50 ml di olio. Per la quenelle – 100 gr di ricotta, due cucchiai di parmigiano, sale, pepe, burro qb, mascarpone qb.

Mettiamo a bollire i baccelli con sedano, carota e cipolla, facciamo a cuocere il brodo per un’ora. Tritiamo la cipolla, la facciamo rosolare con un po’ d’olio, tritiamo i piselli, le fave e le punte di asparagi. Facciamo tostare il riso con la cipolla, sfumiamo con il vino, aggiungiamo il trito di verdure, saliamo e facciamo cuocere il risotto con il brodo di baccelli. Per l’olio al basilico tritiamo insieme basilico, sale e olio e per la quenelle mischiamo la ricotta e il parmigiano , sale e pepe. Una volta cotto aggiungiamo al risotto la salsa al basilico e mantechiamo con burro, mascarpone e parmigiano e serviamo con la quenelle di ricotta.

Continuiamo con una golosissima torta salata, preparata da Giulia, amica di Benedetta e ospite della puntata odierna. Si tratta della quiche di Giulia.

Ingredienti: 3 o 4 zucchine, olio, menta qb, peproncino qb, 3 uova, sale, 250 gr di ricotta, 1 rotolo di pasta sfoglia.

Affettiamo le zucchine e le rosoliamo in padella, aggiungiamo la menta, il peperoncino affettato, sbattiamo le uova, le saliamo e aggiungiamo la ricotta, mettiamo le zucchine e lavoriamo bene tutto. Stendiamo la pasta sfoglia su una teglia da forno,facciamo il bordo, la farciamo con il composto e cuociamo a 180° per 30 minuti e completiamo con altra menta.

Concludiamo con un dolce delizioso, la caprese al cioccolato bianco.

Ingredienti: 200 gr di mandorle, 200 gr di cioccolato bianco, 5 uova, 200 gr di zucchero, 150 gr di burro, la scorza di 3 limoni, il succo di un limone, un bicchierino di crema di limoncello, 1 bustina di lievito, zucchero a velo qb.

Tritiamo nel mixer le mandorle con il cioccolato bianco, in una ciotola mischiamo le uova con lo zucchero, il burro, la scorza di tre limoni, il succo di un limone, la crema di limoncello, aggiungiamo anche il trito di mandorle e cioccolato bianco, il lievito, mescolaimo bene tutto, versiamo in una tortiera foderata con carta forno e cuociamo 50 minuti a 180°. Infine decoriamo con zucchero a velo.

Tornate su www.unduetre.com