La prova del cuoco – Puntata del 21/03/2012 – Ricette, tornei, rubriche e giochi.

Nella brevissima anteprima di oggi, Anna Moroni parla di forni, ovvero l’elettrodomestico principe della cucina, dapprima raccomandando di non badare a spese quando lo si acquista perchè è importantissimo e, poi, consigliando di usare quello ventilato quando bisogna fare asciugare qualcosa o quando dobbiamo cuocere due cose nello stesso momento, mentre per le torte va usato il forno statico. Dopo questi preziosi consigli, ecco la sigla e l’ingresso di Antonella, che raggiunge Andrea al pianoforte, non è in forma, ha conosciuto giorni migliori, dice, Andrea prova a tirarla su con la sua battuta del giorno: ‘molluschi sugli scogli, ma come va con tua moglie? Benissimo, quest’anno festeggeremo le cozze d’argento‘.

Si parte con una nuova sfida del torneo delle casalinghe, che vede confrontarsi, in una sfida diretta, Serena Sorangelo, di Salerno, che propone gli scialatielli alla mediterraneaAlessandro De Luca, che propone un piatto di sua invenzione, ossia gli gnocchetti di farina di castagne al radicchio e noci. Entrambi sono giovanissimi e single. Alessandro vive con la nonna materna e gestisce un tour operator, Serena studia psicologia, in particolare psicologia del benessere.

A giudicarli, anche stavolta, le signorine buonasera, ossia il trio composto da Vaudetti, Orsomando e Cannuli. Vedremo se questa volta Mariolina sarà meno severa del solito. Due ragazzi simpatici, che sanno destreggiarsi bene in cucina, mentre si raccontano e ridono. E’ il momento dei giudizi. Serena ottiene 10 – 9 – 6, mentre Alessandro ottiene 5710. Per un totale di 25 punti contro, vince e passa il turno Serena.

E’ il momento delle ricette d’Italia di Anna Moroni, o meglio, la ricetta proposta quest’oggi è, in realtà, di Francesco, aiuto cuoco di lungo corso, che interviene in studio, e non al telefono com’è consuetudini a La prova del cuoco. Francesco non riesce a sottrarsi alle critiche di Annina, che gli raccomanda di conservare le migliorie apportate alla ricetta, anche nel ristorante in cui lavora. Veniamo alla ricetta, di tratta di sfiziose polpette di pesce.

Francesco aiuta Annina affettando il radicchio, la cuoca taglia il tonno, frullandolo nel mixer, per fare prima, dice; Antonella si offre di aiutare i due, mette a bagno nel latte due fette di pane, le strizza e le aggiunge nel mixer, aggiungendo un uovo, due cucchiai di grana e lasciando andare il frullatore. Facciamo scaldare la padella con un goccio d’olio. Annina, intanto, si informa sulla situazione sentimentale di Francesco: è fidanzato con Alessandra, la quale, rivela, non lavora. “Lui è all’antica, l’uomo lavora e la donna a casa“, osserva Antonella. Facciamo appassire il radicchio in padella ed aggiungiamo del sale. Formiamo della polpettine con l’impasto ottenuto, le passiamo nell’uovo e nel pangrattato. Tuffiamo nell’olio bollente ed eccole pronte. Serviamo su letto di radicchio e pinoli e insaporiamo con limone grattugiato.

Viva la pappa col pomodoro! introduce Natalia Cattellani, la quale, però, preferisce proporre un bel filoncino di pane ripieno.

Antonella si domanda come faccia Natalia a gestire le ‘piccole donne’ che le affollano casa, ovvero le 4 figlie, ma la cuoca non sembra scomporsi, anzi, vorrebbe anche il maschietto, “ma suo marito non è che ci senta tanto“, osserva Antonella.

Natalia affida ad Antonella il compito di tagliare la baguette a metà, privandola delle estremità e della mollica. La conduttrice minaccia di mangiare i pezzi tagliati… La cuoca, invece, mette a cuocere le verdure, piselli e carote, in una pentola di acqua bollente, la carne, invece, viene messa a rosolare in padella con l’olio, la cipolla, l’aglio e le erbette aromatiche. Lasciamo cuocere per 10 minuti, sfumando con del vino bianco. Una volta cotta la carne, la frulliamo con del burro. Antonella continua a ‘scavare‘ la baguette, si diverte come una bimba! Uniamo la crema ottenuta alle verdure lessate, carote e piselli. Riempiamo il pane con la farcia ottenuta, avvolgiamo in una pellicola e lasciamo riposare in frigorifero. Serviamo il pane a fette, il colpo d’occhio è straordinario!

Il macellaio Simone Fracassi parla dellatagliata, un piatto nobile composto da tagli pregiati. Oggi sceglie quello più succulento del posteriore, lo scamone, il pezzo attaccato alla coscia. E spiega come fare una tagliata casalinga.

Tagliamo, quindi, lo scamone lasciandolo spesso e lo mettiamo a cuocere in padella con un goccio di olio e, una volta ben rosolato da tutti i lati, si toglie e si mette a cuocere in forno per circa 4 minuti a 180°. Si fa riposare la carne affinchè i succhi interni si riequilibrino e, poi, si può tagliare per servirla, condendola con sale aromatizzato ed olio. Si serve su un letto di rucola. Un altro modo è quello di far cuocere la carne in padella lasciandola bella rossa, si taglia accompagnandola con gli spinacini e si versa sopra l’olio bollente. Così resta bella morbida, al sangue, ma comunque cotta.

Dopo il gioco del ‘Fidati di me‘, in cui  Lidia indovina le ‘fettuccine mari e monti‘ portandosi a casa ben 300€, eccoci arrivati alla gara dei cuochi che vede nel pomodoro Martino Scarpa e nel peperone Cristian Bertol, accompagnati dai due concorrenti Filippo Sarulo e Giusy Lucini.

Giusy parla della sua passione per la cucina, dicendo a casa cucina sempre sia a pranzo e a cena per la famiglia, avendo la fortuna che il marito, pur lavorando, rientra comunque a casa anche per l’orario di pranzo. Si parla anche con Cristian, che ha pubblicato un libro di ricette i cui proventi adnranno in beneficienza a favore di interventi nella sua regione, il Trentino, a sostegno dell’autismo. Filippo parla poi del suo sogno di diventare magistrato e racconta come i suoi zii facessero parte delle scorte di Falcone e Borsellino.

Ad aggiudicarsi la vittoria è il pomodoro rosso con il 55%, ovvero Filippo Saruolo, che passa, quindi, in vantaggio sull’avversaria del peperone verde.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–