I menù di Benedetta – Puntata del 23/03/2012 – Le ricette del ‘menù merenda sull’erba’

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 17:55, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del ‘menù merenda sull’erba‘. “Oggi si va subito fuori, prepariamo una merenda sull’erba“, annuncia Benedetta, pronta a scimmiottare Heide, percorrendo in lungo e in largo i prati rigogliosi dei parchi milanesi, salutando caprette e caproni. Spiega l’abile cuoca: “le giornate incominciano ad essere più belle e più calde, più lunghe, e allora viene voglia di prendere un bel plaid e mettersi a mangiare in un giardino, in un prato o in un terrazzo, come faremo noi”. Conclude: “Quindi, non sarà un pranzo canonico ma tutte quelle cose golose che si posson mangiare all’aria aperta“.

Ad aiutare Benedetta, quest’oggi, l’ex velina, naufraga esemplare, conduttrice di Paperissima Sprint, Giorgia Palmas, intervenuta in trasmissione in veste di testimonial del FAI, la fondazione che si occupa della salvaguardia del nostro patrimonio ambientale ed artistico e che potrete sostenere inviando un sms al 45504. Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione di un’invitante parmigiana di zucchine, un classico, il vitello tonnato, uno sfizioso rotolo di spinaci, una golosa torta di riso e mele, una focaccia ‘stuzzicante‘, la focaccia al pesto.

Iniziamo il menù odierno  con una parmigiana di zucchine.

Ingredienti: 500 gr di zucchine ,250 gr di scamorza bianc,a olio di semi, sale, 150 gr di passata di pomodoro, parmigiano qb.

Affettiamo le zucchine per il lungo, le friggiamo e le saliamo, tagliamo la scamorza, sporchiamo con la passata di pomodoro il fondo di una pirofila, facciamo un primo strato di zucchine, uno di scamorza a dadini e uno di parmigiano, continuiamo fino ad esaurire gli ingredienti e cuociamo a 180° per circa mezzora.

Ed ora un classico, il vitello tonnato.

Ingredienti: 1,2 – 1,4 kg di magatello, farina qb, oli,o burro qb, sedano qb, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco, alloro e salvia qb, pepe, 1 manciata di capperi, 2 acciughe, 150 gr di tonno, il succo di ½ limone.

Infariniamo il magatello e lo rosoliamo in un goccio di olio e di burro, aggiungiamo il sedano, la carota e la cipolla, sfumiamo con il vino, mettiamo anche l’alloro e il pepe e facciamo cuocere dolcemente per 40 minuti aggiungendo vino e acqua se asciugava troppo. Facciamo raffreddare, frulliamo il sugo con le verdure insieme ai capperi, le acciughe, il tonno e il succo di limone filtrato. Affettiamo l’arrosto e lo immergiamo nella salsa.

Continuiamo con il rotolo di spinaci, proposto dall’ospite di puntata Giorgia Palmas.

Ingredienti: 5 uova, sale, 2 cucchiai di parmigiano, 200 gr di spinaci, mezza mozzarella.

Rompiamo le uova, le saliamo, saliamo e aggiungiamo il parmigiano, trasferiamo il composto in una teglia foderata con carta forno bagnata e cuociamo a 180° per 5 minuti. Facciamo appassire gli spinaci in padella, tagliamo a dadini la mozzarella, tritiamo gli spinaci e farciamo la frittata con spinaci e mozzarella. Saliamo, arrotoliamo nella carta forno, rimettiamo in forno per 20 minuti, tagliamo e serviamo.

Continuiamo con un bel dolce, una golosa torta di riso e mele.

Ingredienti: 700 ml di latte, 1 baccello di vaniglia, 4 uova, 150 gr di zucchero, 100 gr di burro, 180 gr di riso, la scorza di 1 limone, cannella qb, 60 gr di mandorle, 50 gr di amaretti ,3 mele renette, rum qb, 1 bustina di lievito, maizena qb, sale.

Facciamo scaldare il latte con il baccello di vaniglia, poi ci aggiungiamo il riso e cuociamo fino a che non è cotto e il latte è evaporato. Mescoliamo i tuorli con lo zucchero, ci aggiungiamo il burro, la scorza del limone, aggiungiamo il riso raffreddato, la cannella, le mandorle tritate, gli amaretti tritati, le mele tagliate a dadini, un goccio di rum, il lievito, la mainzena, gli albumi montati a neve, mescoliamo tutto e rovesciamo in una tortiera foderata con carta forno. Cuociamo a 180° per 50 minuti.

Concludiamo con una focaccia ‘stuzzicante‘, la focaccia al pesto.

Ingredienti: 2 confezioni di pasta per pizza, 2 patate lesse, 170 gr di pesto, 170 gr di stracchino, 4 cucchiai di olio, 4 cucchiai di acqua, sale grosso.

Stendiamo la pasta sulla teglia da forno, la farciamo con le patate tagliate a fettine e precedentemente sbollentate, aggiungiamo il pesto, lo stracchino, copriamo con il secondo strato di focaccia. Mescoliamo olio e acqua, versiamo sulla focaccia, saliamo per bene e inforniamo a 220° per 20 minuti.

A lunedì con I menu di Benedetta.