Tagliatelle al cartoccio di primavera di Alessandra Spisni del 26/03/2012.

_Marco Magnani_

Pubblicità

La mazurka introduce la simpaticissima Alessandra Spisni. Dopo che Antonella sponsorizza il libro ‘Vino e cucina’ scritto con Bruno Vespa ed Alessandra è pronta per fare le tagliatelle al cartoccio di primavera. Si impasta e si tira la sfoglia nel classico modo, con farina, uova, spinaci lessati e noce moscata, e si parla con Alessandra che racconta che anche sabato sera, nonostante i muratori per casa, è andata a ballare, ma presto rispetto al solito, perchè alle 22 era già là in confronto del classico orario di mezzanotte.

Balla col marito fino alle due di notte, e poi anche la domenica mattina va ancora a ballare. Insomma ha il suo bel da fare. E si parla anche della dieta che le ha prescritto Evelina da fare, personalissima dove può mangiare tutto. Un chilo all’anno vuole perdere al massimo, perchè ha ancora 40 anni da vivere e non 40 kg da perdere. E Antonella racconta come anzichè le circa 1.200 calorie giornaliere che si dovrebbero assumere, la Flachi ha detto che Alessandra ne assume oltre 5 mila giornaliere.

Passiamo alla ricetta mettendo in una padella il burro, la cipolla e poi aggiungiamo la carne e il prosciutto tagliati a pezzi, lasciamo cuocere, sfumiamo con il brandy, saliamo e pepiamo, mettiamo un po’ di origano e poi aggiungiamo anche i carciofi e i pomodorini puliti e tagliati a pezzi. Cuociamo le tagliatelle, le scoliamo e le mettiamo nella padella del sugo a mantecare. Le mettiamo in della carta stagnola, mettiamo sopra il mascarpone e un bel po’ di grana, chiudiamo facendo il cartoccio e inforniamo per circa 10 minuti. E buon appetito.

CLICCA QUI per il post completo della puntata odierna de La prova del cuoco.

La prova del cuoco, Televisione and tagged , , , , , , , , , , .
Pubblicità

Lascia un commento

*

  1. Succulentemente goduriose