La prova del cuoco – Puntata del 28/03/2012 – tornei, ricette d’Italia, panini e…

Dopo la breve anteprima in cui Annina spiega come preparare un’ottima pasta frolla con 1 uovo, 100 gr di burro, 100 gr di zucchero e 200 gr di farina, amalgamando dapprima burro e zucchero, poi incorporando l’uovo e, infine, la farina e un po’ di scorza di limone grattugiata, ecco la sigla e l’ingresso di Antonella, che subito raggiunge Andrea al pianoforte. ‘Tra spigole: ho venduto il mio computer. E perchè? Eh, non voglio mica finire in rete‘ è la battuta del giorno, dopo la quale si inizia con ‘il torneo della casalinga e casalingo dell’anno‘, che vede confrontarsi, in una sfida ad eliminazione diretta, due nuovi concorrenti.

Quest’oggi sono Elena Alfarano, napoletana che propone ravioli capresi e da Deion Young, neozelandese ma che vive a Milano, il quale propone pasticcio di zucchine e patate su sfoglia croccante. A giudicare i due sfidanti, come ogni puntata, le signorine buonasera, ovvero le simpatiche e bonarie Nicoletta Orsomando, Rosanna Vaudetti e  la più criticona e decisamente più ‘tirata‘ nei voti Mariolina Cannuli.

I concorrenti si raccontano e cucinano le loro proposte e la gara giunge all’epilogo: è il momento dei voti. 10 – 10 – 9 per Elena, 10 – 9 – 8 per Dion. Per un totale di 29 punti per Elena, contro 27 di Deion, passa Elena.

Come è bello far la cuoca da Trieste in giù‘ introduce Anna Moroni pronta per le ricette d’Italia. Quest’oggi, al telefono, abbiamo Francesca di Agropoli (Salerno) la quale propone la ricetta degli involtini di melanzane.

Per prima cosa si mettono a cuocere le casarecce (un tipo di pasta), si prepara, quindi, il classico soffritto con sedano, carota e cipolla aggiungendoci la carne, sfumiamo poi con il vino rosso e, una volta evaporato, aggiungiamo la salsa di pomodoro e si lascia cuocere per circa un’ora.

Tagliamo le melanzane a fette, le infariniamo e subito le friggiamo nell’olio. Scoliamo la pasta, che deve essere ancora bene al dente, la condiamo con il ragù e riempiamo ogni fetta di melanzana con la pasta condita, aggiungiamo dei pezzetti di mezzarella e chiudiamo ogni fetta di melanzana ad involtino. Mettiamo gli involtini in una pirofila dove alla base abbiamo messo un po’ di ragù, terminiamo ancora con un po’ di ragù, qualche pezzetto di mozzarella, spolveriamo con il parmigiano e inforniamo per circa 10-15 minuti (non viene detta la temperatura) e poi ancora per un paio di minuti col grill. Essendo comunque tutto cotto, va infornata fino a quando la mozzarella non si è sciolta e viene gratinata. E buon appetito!

Adesso è il momento di svelare ‘i segreti dello chef’, annuncia Antonella raggiungendo lo chef Marco Bottega, oggi maestro in cucina. Il cuoco propone i segreti riguardanti la preparazione di gnocchetti acqua e farina con piselli e guanciale.

Si inizia dal fare i gnocchetti, impastando acqua e farina, formando il panetto, ricavandone quindi i filoncini e, infine, i gnocchetti. Prepariamo quindi la salsa, partendo dalla cipolla che facciamo sudare, tagliata finemente, in una padella a fuoco molto basso.

Aggiungiamo anche il guanciale e lasciamo cuocere tutto a fuoco basso almeno per 15 minuti, aggiungiamo anche la passata di pomodoro, due filetti di pomodoro, peperoncino e facciamo cuocere ancora, mettendo verso la fine anche i piselli freschi. Facciamo cuocere i gnocchetti (per Antonella, però, sono tagliatelle), li scoliamo, li mettiamo in una ciotola con un goccino di olio, ci versiamo tutto il sugo, mantecando per bene.

Aggiungiamo anche il grana e delle foglie di basilico triturate con le mani in piccoli pezzetti. Un piatto semplice con però dei segreti, che riassumiamo: 1) la cipolla bisogna farla sempre sudare a fuoco molto basso, 2) mantecare sempre la pasta non sul fuoco, 3) mai tritare il basilico, ma spezzarlo con le mani. Buon appetito! Annina corre subito ad assaggiare.

Ed ora Christian Milone pronto, dopo la musichetta dell’Happy Days, a proporre nuovi panini. Dopo che Antonella racconta del tour in America con i ragazzi di Ti lascio una canzone, tour autorizzato ovviamente dalla Rai, e dopo che Anto ha mangiato il panino con dentro la carne, Christian propone quindi questo panino.

Si usa il roastbeef o gli stracetti, carne che deve essere ben cotta e che viene condita con olio di oliva, carota, prezzemolo, aglio, peperoncino e sale, tutto messo a macerare. Prendiamo quindi il pane caldo tagliato a metà, mettiamo un goccio di olio, la carne condita con la salsina, chiudiamo e… lo divoriamo!

Dopo il gioco ‘Fidati di me’ (che si svolge alla fine per problemi con telefono) in cui questa volta Antonella mima ‘corona di riso con gamberetti’ senza però riuscire a farla indovinare, ecco la gara dei cuochi che vede stavolta nel pomodoro Lorenzo Santi e nel peperone Ivano Ricchebono, abbinati alle due concorrenti Tiziana Vastarella e Nadia Meneghetti.

Lorenzo si è tagliato i capelli, sfoggiando un taglio ancora più giovanile che Antonella apprezza. Nadia parla del lavoro che svolgeva in acciaieria, posto dove lavorava anche suo marito, lei nella parte interna, lui in quella esterna. Si sono conosciuti lì, lei da subito ha pensato fosse l’uomo che avrebbe sposato, mentre per lui è stato ben più difficile. E’ riuscita ad arrivare all’apice della carriera all’interno dell’azienda. E a causa della crisi del settore è riuscita ad anadare in pensione molto presto, lei a 49 anni, il marito quello successivo, a 50. 

Lorenzo dice che non vede l’ora che arrivi metà aprile quando potrà finalmente raggiungere per qualche giorno sua moglie, ricercatrice, che da quasi due mesi lavora in America. Confessa che la distanza inizia a farsi pesante e Antonella lo spinge ad andare a lavorare in America (e lo ha detto già più volte,se ne vuole per caso liberare?). Ivano poi, visto che si parla di cuochi giovani, ricorda che alla fine del prossimo mese compie 40 anni, l’età più bella, come sottolinea anche Anto.

Arriviamo il termine della gara, che questa volta vede vincere la squadra del pomodoro, con il 65% di voti.

A domani con La prova del cuoco.

———————————————————————————————————————–

UnDueTre.com è anche su Facebook e su Twitter!

Se vuoi essere sempre informato sul mondo dello spettacolo clicca Mi piace su questa pagina e seguici su Twitter.

———————————————————————————————————————–