Magazine – Gabriella Carlucci querela ‘Le iene’; Scherzi a parte: gli ospiti della prima; Fabio Volo, il flop? Colpa mia; il Tg1 sempre peggio, nonostante Maccari.

  • La triste storia del berlusconiano Emilio Fede – Spettacolo da Repubblica Tv

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=5O-0WH0MCvw

  • Roberto Saviano rimpiange Fede: “mi mancherà” – Spettacolo da AdnKronos

“Mi manchera’ il fango che in questi anni mi ha gettato addosso. Mai offeso, semmai divertito: per me erano medaglie”. Cosi’ lo scrittore Roberto Saviano commenta su Twitter il dimissionamento di Emilio Fede dalla direzione del Tg4.

  • Volo in picchiata: “datemi tempo” – Spettacolo da Sorrisi

“Non sono preoccupato. Sto facendo il programma che ho in testa ma ho bisogno di tempo. E’ una cosa complessa, un linguaggio diverso. Fra l’altro la seconda serata era molto penalizzata, avevamo contro di tutto con l’Isola che non andava in pubblicità e la rete che ci ha consegnato uno share dell’1,2%. Da lì è difficile risalire. In ogni caso, se dovesse andare male, sarà solo colpa mia“.

  • La Carlucci prende per i capelli la iena e querela il programma – Spettacolo da AdnKronos

Italia 1 annuncia la trasmissione di un servizio de ‘Le Iene Show’ in cui Gabriella Carlucci, accusata dall’inviato Filippo Roma di non avere pagato un suo dipendente, lo prende per i capelli. Ma la deputata dell’Udc non ci sta: ha pronta gia’, dice all’Adnkronos, una querela preventiva nei confronti del programma. Nel servizio, Roma incontra a Margherita di Savoia l’onorevole Carlucci, che e’ anche sindaco della cittadina pugliese.

  • Scherzi a parte: gli ospiti della prima puntata – Spettacolo da Mediaset

Lunedì 2 aprile, “Scherzi a parte-Varietà“: esordio per la nuova versione di un programma potentissimo condotto, per la prima volta, da Luca&Paolo. In onda in diretta con un’orchestra formata da 30 elementi e un corpo di ballo composto da ginnaste, sarà un autentico varietà reso unico dai filmati degli scherzi inediti. Tra gli ospiti della prima puntata: Gianni Morandi, Giorgia Meloni, Arturo Brachetti, Alfonso Signorini, Serena Autieri, Iva Zanicchi

  • Il Tg1 sempre peggio – Spettacolo da Libero

Il Tg1 perde ascolti. I primi tre mesi del 2012, con la direzione di Maccari, il telegiornale perde ascolti: dal 25,36% lo share è sceso al 23,1%. Mettendo a confronto i dati di ascolto dei primi tre mesi del 2012, gestione Alberto Maccari, con il corrispondente periodo del 2011, gestione Augusto Minzolini, salta fuori che gli ascolti del telegiornale guidato dal direttore silurato dal cda, sono decisamente migliori. A Gennaio del 2011 la media del mese è stata del 25,36% di share, pari ad oltre sei milioni di spettatori. All’inizio di quest’anno, invece, la media è scesa al 23,1%, quasi tre punti in meno. A febbraio – nonostante la neve a Roma e il naufragio al Giglio – il dato non si è mosso: 23,63%, contro il 25,09% del 2011. Calo fisiologico o prodotto poco accattivante? In Rai propendono per la seconda ipotesi, come conferma il dato di marzo: 25,05% nel 2011, contro l’attuale 22,22%.