I menù di Benedetta – Puntata del 5/04/2012 – Le ricette del ‘pranzo di Pasqua’

_Marco Magnani_

Pubblicità

Delle ‘ricettine‘ da leccarsi le dita, quest’oggi, su UnDueTre.com. A proporle è Benedetta Parodi all’interno del suo programma I menù di Benedetta, in onda dal lunedì al venerdì, alle 17:55, su La7. Quest’oggi, Benedetta si cimenterà nella preparazione delle ricette del ‘menù pranzo di Pasqua‘. “Oggi il classico dei classici“, il pranzo di Pasqua. Benedetta è intenta a sistemare uova e gallinelle di carta pesta sulla tavola, quando, entusiasta e sorridente, annuncia la preparazione del menù dei menù, quello che riempirà la tavola attorno cui, domenica, si stringeranno le famiglie di ciascuno. Un antipasto sfizioso, un primo insolito, un dolce sontuosissimo, il menù del pranzo di Pasqua si popola di specialità culinarie straordinarie.

Francesco e Marcello Boccia sono gli ospiti in cucina di oggi. Tanto abili, quanto giovani, i fratelli Boccia sono “figli d’arte”, ereditano una rinomata pasticceria di Striano, in provincia di Napoli. I due pasticceri partenopei, manco a dirlo, propongono una strepitosa pastiera, non prima di aver omaggiato Benedetta con dei vassoi ricolmi di sfogliatelle e zeppole, oltre che con una miniatura di Pulcinella. Vi proponiamo ingredienti e passaggi che vi faciliteranno la preparazione di una sontuosa pastiera napoletana, di una teglia fumante di lasagne ai carciofi, delle uova ripiene, di invitanti involtini con salsiccia.

Cominciamo da una sontuosa pastiera napoletana.

Ingredienti: per la frolla, 200 gr di zucchero, 200 gr di burro, 1 baccello di vaniglia, 2 uova, sale, 500 gr di farina, 5 gr di lievito per dolci; per il ripieno, 200 gr di grano cotto, 200 gr di ricotta, 200 gr di zucchero, 2 uova, 50 gr di arancia e cedro canditi, 2 – 3 gocce di essenza di fiori d’arancio, 1 baccello di vaniglia e zucchero a velo.

Mescoliamo lo zucchero, il burro, la vaniglia, le uova, il sale, la farina, impastiamo per bene e lasciamo riposare la frolla, successivamente la stendiamo e la accomodiamo nella teglia, bucherellandola sul fondo. Mescoliamo il grano cotto con la ricotta, lo zucchero, le uova, i canditi, l’essenza d’arancio e la vaniglia. Farciamo il guscio di frolla, completando con delle strisce disposte sopra. Inforniamo a 170° per 1 ora. Spolveriamo con zucchero al velo.

Proseguiamo con una teglia fumante di lasagne ai carciofi.

Ingredienti: olio, 2 spicchi d’aglio, 6 carciofi, sale, prezzemolo, 700 gr di besciamella, latte, 150 gr di prosciutto cotto affumicato, 200 gr di lasagne precotte, parmigiano.

Rosoliamo l’aglio con i carciofi tagliati sottili. Allunghiamo la besciamella con del latte. Uniamo il prezzemolo ai carciofi e tagliamo a dadini il prosciutto. Sporchiamo la teglia con la besciamella ed alterniamo strati di lasagne, carciofi, parmigiano, besciamella e prosciutto, completando con del parmigiano. Cuociamo a 180° – 200° per 20 minuti.

E ancora, a Pasqua non possono mancare le uova ripiene.

Ingredienti: 5 uova, 1 cucchiaio di pasta di acciughe, 1 ciuffo di prezzemolo, mezzo bicchiere di olio, pomodorini qb.

Tagliamo in due le uova sode, togliamo i tuorli e li frulliamo con pasta d’acciughe, prezzemolo, olio e riempiamo gli albumi con questo composto.

Concludiamo con degli invitanti involtini con salsiccia.

Ingredienti: 2 fette di pane, prezzemolo e parmigiano qb, olio, 400 gr di salsiccia, vino bianco qb, 2 peperoni abbrustoliti, rosmarino qb.

Tagliamo a pezzi la salsiccia, la rosoliamo in padella con l’olio, la sfumiamo con il vino bianco, tagliamo a striscie i peperoni grigliati, avvolgiamo i pezzi di salsiccia nei peperoni e li sistemiamo in una teglia foderata con carta forno, ricopriamo con pan carrè sbriciolato, rosmarino, prezzemolo e olio e facciamo gratinare.

Tornate su www.unduetre.com

I menu' di Benedetta, Televisione and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , .
Pubblicità